Home Vignola Torna a Spilamberto dal 23 al 26 Giugno la Fiera di San...

Torna a Spilamberto dal 23 al 26 Giugno la Fiera di San Giovanni, giunta alla 146° edizione

FieraSgiuseppeLa manifestazione si svolge ogni anno a cavallo del 24 giugno, festa di San Giovanni Battista, patrono del paese. La Fiera accoglie migliaia di visitatori interessati all’esposizione dei prodotti dell’agricoltura tipici del territorio. In programma anche spettacoli, gare sportive, mostre, esposizioni di animali, laboratori per bambini, lo storico mercatino di via Obici in cui si possono trovare gli oggetti più originali e stravaganti, la mostra cunicola, iniziative dedicate all’agricoltura biologica, alla biodiversità ed ai prodotti a km 0, oltre alla partecipatissima Notte Balsamica ricca di musica ed eventi. Tra i tanti concerti ricordiamo: venerdì 24 alle 22 in Rocca Rangoni Concerto di Pizzica con Maracinesente e sabato 25 giugno “Loving the alien”, tributo a David Bowie a cura dell’Associazione L’Artificio.

Sempre più atteso e seguito si dimostra il grande appuntamento con l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. Proprio durante la Fiera di San Giovanni infatti i soci della Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale tengono l’assemblea annuale e assegnano l’ambito Palio di San Giovanni al miglior Balsamico di produzione familiare (per questa edizione sono arrivati 1.460 campioni). Quest’anno un evento ancora più importante in occasione del 50° anniversario dalla nascita della Consorteria.

Previste anche le anteprime: il 21 giugno con la seconda edizione, dopo il grande successo dell’anno scorso, di “Caccia al Fantasma” organizzata dalle Botteghe di Messer Filippo; il 22 invece si riporterà Spilamberto al tempo dei fasti della Corte Rangoni con le prove generali del musical dedicato a Messer Filippo proposto dal Mercatino di via Obici, in collaborazione con altre associazioni locali, che esordirà il 23 giugno, prima serata della Fiera.

SgiuseppeSpilambertoLa mostra cunicola sarà collocata come lo scorso anno nel cortile dell’Istituto Comprensivo Fabriani e il luna Park nella zona di piazzale Monti e viale Marconi. L’Anfiteatro Pazienza sarà dedicato al benessere animale con l’Associazione ABA e Piazza Sassatelli ad una serie di iniziative ed eventi curati dai commercianti della zona. Piazza Caduti Libertà ospiterà l’area espositiva agroalimentare dedicata alle eccellenze del territorio ed ai prodotti tipici locali.

Per questa edizione partirà inoltre il percorso, che proseguirà nei prossimi anni, per attivare un sistema in base allo standard ISO 20121:2012 con lo scopo di promuovere la sostenibilità come principio base per la Fiera di San Giovanni. L’obiettivo è la riduzione progressiva della carta, dei rifiuti, delle emissioni connesse alla realizzazione e alla fruizione della manifestazione.

Per dettagli ed aggiornamenti www.fierasangiovanni.it.