Home Modena L’offerta turistica emiliano romagnola sarà al centro, venerdì a Modena, di un...

L’offerta turistica emiliano romagnola sarà al centro, venerdì a Modena, di un workshop con 15 tour operator del Regno Unito

Quindici tour operator del Regno Unito saranno in Emilia Romagna dal 23 al 26 giugno per conoscere la sua offerta turistica. L’iniziativa, promossa dall’Unione di Prodotto Città d’Arte, Cultura e Affari e coordinata da Apt Servizi, prevede venerdì 24 giugno a Modena un workshop con la presenza di 17 seller emiliano romagnoli e, sabato 25 giugno, due educational tour in regione.

Gli ospiti arriveranno a Modena nel pomeriggio di giovedì 23 giugno e assisteranno, prima della cena di benvenuto, alla presentazione del turismo regionale da parte di responsabili di Apt Servizi.

Venerdì mattina 24 giugno, presso la “Sala della Rappresentanza” del municipio di Modena si svolgerà il workshop tra i buyer del Regno Unito e gli operatori emiliano romagnoli.

Due operatori regionali provengono dalla provincia di Ravenna (Batani Select Hotels, Le Terre di Dante), quattro dal Bolognese (Bologna Welcome, Ospitalità a Bologna, Turismo Imola e Faenza, Visit Motor Legend), tre dal Ferrarese (Consorzio Visit Ferrara, Ferrara Link di Link Tours, Larus Viaggi), tre da Parma (Food Valley Travel & Leisure, Inc Hotels Group Parma Piacenza & Reggio Emilia, Parma Incoming), due da Modena (Modenatur, Motorsite-La Terra dei Motori), Club di Prodotto Reggio Tricolore (Reggio Emilia), Food in Tour (Riccione), Romagna Fulltime (Forlì).

Nel pomeriggio i buyer visiteranno, a Modena, il Museo Enzo Ferrari prima di compiere un tour guidato del centro storico con le sue bellezze Patrimonio Unesco.

Il giorno seguente, sabato 25 giugno, i tour operator del Regno Unito parteciperanno a due distinti educational tour: il primo toccherà Parma e Piacenza mentre il secondo Ferrara e Bologna.

Il primo eductour inizierà a Piacenza con la visita del suo centro storico, poi il gruppo raggiungerà nel comune di Travo (Piacenza) un’azienda vitivinicola per il pranzo, la degustazione dei prodotti, la visita ai vigneti e alla cantina. Il gruppo farà tappa a Rivalta, per visitare il Castello, prima di raggiungere Parma dove è previsto un tour guidato del centro storico e una cena a base di prodotti del territorio.

Il secondo educational tour inizierà a Ferrara dove i tour operator del Regno Unito saranno coinvolti in una visita guidata del centro storico Patrimonio Unesco mentre nel pomeriggio, a Bologna, si svolgerà un tour per conoscere le bellezze del Centro Storico e una lezione di cucina sulla pasta fatta a mano presso la Scuola di Cucina “Cultura Italiana Bologna Cucina” prima di partecipare ad una cena a base di prodotti enogastronomici locali di eccellenza.

Domenica 26 giugno i 15 tour operator ritorneranno nel Regno Unito dall’aeroporto di Bologna.