Home Bologna Furto al Tigotà di Medicina: due denunce

Furto al Tigotà di Medicina: due denunce

furto-tigotaI Carabinieri della Tenenza di Medicina hanno denunciato un 29enne e un 31enne, rumeni, senza fissa dimora, per furto aggravato in concorso ai danni del negozio “Tigotà”, situato in via San Vitale Ovest.

I due soggetti, incensurati, sono stati visti e fermati da un Agente della Polizia Penitenziaria, libero dal servizio, che si trovava con la famiglia nel locale per fare acquisti. All’arrivo dei Carabinieri, contattati dall’Agente, i due predoni sono stati identificati e accompagnati nella caserma Carabinieri di Medicina per ulteriori accertamenti e una perquisizione personale. Questa ha consentito di recuperare uno strumento a batteria, dotato di antenne, verosimilmente utilizzato per eludere il sistema di antitaccheggio, comunemente conosciuto col nome di “Jammer” e diverse confezioni di cosmetici, nascosti all’interno di pantaloncini da ciclista che i due rumeni indossavano. La refurtiva, del valore di 200 euro, è stata restituita al legittimo proprietario. Il “Jammer” e i pantaloncini da ciclista sono stati sequestrati.