Home Modena Fiom/Cgil Modena: solidarietà lavoratori Cnh con popolazione terremotate Centro Italia

Fiom/Cgil Modena: solidarietà lavoratori Cnh con popolazione terremotate Centro Italia

E’ in corso in questi giorni l’iniziativa di solidarietà a favore delle popolazione colpite dal sisma nel Centro Italia, da parte degli operai dello stabilimento Cnh Industrial di Modena (via Pico Della Mirandola).
La Rsa Fiom/Cgil Cnh ha infatti raccolto la volontà degli oltre 800 lavoratori di sostenere con proprie donazioni le popolazioni terremotate. Si stanno raccogliendo in questi giorni le donazioni volontarie davanti alla fabbrica (in foto) al momento dell’uscita dei lavoratori.
Nella prima giornata di raccolta fondi, si è registrata un’ottima adesione. Ma la solidarietà continuerà anche nei prossimi giorni sia nello stabilimento di Pico Della Mirandola che nello stabilimento Cnh di San Matteo.
Questa iniziativa di solidarietà è partita dalla Rsa Fiom/Cgil e dai lavoratori visto che a livello nazionale non si è raggiunto tra sindacati e Fca-Cnh, un medesimo accordo come quello con le aziende aderenti a Federmeccanica.
Pur riconoscendo che Cnh si è comunque attivata subito dopo il sisma con l’invio di mezzi e escavatori, e anche con l’apertura di un conto corrente, a fronte però della bassa adesione dei lavoratori (anche per le complicate procedure di versamento), la Rsa Fiom/Cgil ha deciso una raccolta fondi davanti ai cancelli. Nonostante due anni di cassa integrazione pesante in Cnh Industrial ,che ha ridotto il salario di tanti lavoratori, si è comunque voluto dare un segnale forte di solidarietà con chi sta vivendo situazioni drammatiche.