Home Publiredazionali pubbliredazionali sassuolo Tiziano Motti: “Apple, tutte le novità da HomePod alla realtà aumentata”

Tiziano Motti: “Apple, tutte le novità da HomePod alla realtà aumentata”

Sulla Apple Tv sale a bordo Amazon. Lo ha annunciato il Ceo di Apple, Tim Cook, aprendo la conferenza annuale degli sviluppatori al McEnery Convention Center di San Jose, in California. Apple ha 16 milioni di sviluppatori registrati, di cui 3 milioni aggiunti nell’ultimo anno, ha detto Cook. La più giovane è australiana, ha 10 anni e ha pubblicato 5 app sull’App Store, la più anziana ha 82 anni ed è giapponese.

Ce ne ha parlato  Tiziano Motti, l’eurodeputato al parlamento europeo della settima legislatura: “In sala sono presenti 5.300 sviluppatori da 75 nazioni. Tra questi c’è una quota record dall’Italia: 29 giovani vincitori della borsa di studio messa in palio dalla compagnia californiana, una buona parte arriva dalla Developer Academy di Napoli.

Tim Cook ha preannunciato sei novità. Dopo Amazon Prime su Apple Tv, la seconda riguarda WatchOs4, l’aggiornamento del sistema operativo di Apple Watch, che punta sull’attività fisica – tra le news, potrà dialogare con le macchine per il fitness in palestra – e sulla musica, in abbinamento agli auricolari EarPods. Altre novità sono la navigazione e la registrazione audio in background. Tutte saranno disponibili in autunno.

La terza novità è il nuovo sistema operativo per computer Mac, MacOs High Sierra, su cui il browser Safari “è il browser desktop più veloce di tutti”, assicura Craig Federighi, vicepresidente di Apple. Oltre alla velocità di navigazione, Safari punta a garantire la privacy con l’Intelligent tracking prevention, che usa l’apprendimento automatico, cioè il machine learning, per bloccare chi traccia la navigazione dell’utente in rete. Safari bloccherà anche i video in autoplay, cioè quelli che iniziano a riprodursi senza un comando da parte dell’utente. Cambiano anche la posta di Mail, che occupa il 35% di spazio in meno sul disco, e Foto, che riconosce meglio i volti.