Home Cronaca Bancomat sradicati con carro attrezzi, banda sgominata dai carabinieri di Modena

Bancomat sradicati con carro attrezzi, banda sgominata dai carabinieri di Modena

Decine di carabinieri del Comando provinciale di Modena e delle province di Mantova, Verona, Padova e Rovigo stanno eseguendo un provvedimento cautelare emesso dal Tribunale di Bologna (sezione impugnazioni cautelari penali) nei confronti un sodalizio criminale di etnia rom di origine slava, dedito a furti di apparecchiature bancomat e casse continue effettuati mediante sradicamento con carri attrezzi.

Si tratta di 11 soggetti (6 ordinanze di custodia cautelare e 5 di arresti domiciliari) abitanti in diversi campi nomadi del nord Italia. I provvedimenti scaturiscono da un’articolata attività investigativa, coordinata dalla procura della repubblica di Modena, sviluppata a seguito di furti di ATM verificatisi nel territorio modenese dalla primavera dello scorso anno.