Home Modena Rugby, il Giacobazzi crolla nel finale e cede al Florentia

Rugby, il Giacobazzi crolla nel finale e cede al Florentia

ADV


Amara sconfitta per il Giacobazzi Modena a Firenze. Avanti 18-3 fino al 70’, i biancoverdi crollano nel finale e subiscono la rimonta del Florentia, che segna tre mete e si porta a casa la partita per 24-18.

Coach Ivanciuc deve fare i conti con le assenze, perché oltre a Gibellini e Milzani non partecipa alla trasferta toscana anche Enrico Michelini, uscito malconcio della partita con Pesaro: al suo posto torna nel XV titolare Pietro Trotta. Nel primo tempo, pur senza impressionare, il Giacobazzi tiene bene il campo e mostra il giusto approccio alla sfida. Il piazzato di Esposito al 9’ e la meta di Cimardi al 22’ confezionano il vantaggio dei biancoverdi, ridotto alla mezz’ora dall’apertura gigliata Valente, che trova i pali con un drop. La prima frazione, caratterizzata da tanti errori da una parte e dall’altra, si conclude 8-3 per il Giacobazzi.

Nei primi 20 minuti della ripresa il Giacobazzi consolida il proprio vantaggio: al 6’ una punizione di Esposito e al 22’ una meta di Trotta fanno scappare Modena sul 18-3.

La partita si ribalta nell’ultimo quarto d’ora. La meta realizzata dal subentrato Colangeli e trasformata da Valente ha l’effetto di svegliare Florentia e togliere certezze al Giacobazzi, nonostante un vantaggio ancora confortante di +8. Forti anche del vantaggio numerico (giallo a Pianigiani), i padroni di casa iniziano l’arrembaggio trascinati dalla mischia e a un minuto dal termine l’arbitro assegna la meta tecnica che Valente trasforma per il 18-17 parziale. Manca poco alla fine, ma l’inerzia è tutta per i viola, che nell’ultimo assalto trovano il clamoroso sorpasso con una meta che lascia parecchi dubbi: Fei raccoglie l’ovale calciato in area di meta e porta avanti i suoi all’ultimo respiro.

Ora per il Giacobazzi ci saranno tre settimane per analizzare gli errori e ricaricare le batterie, biancoverdi di nuovo in campo domenica 18 febbraio a Collegarola con Rieti.

 

Florentia Rugby-Giacobazzi Modena Rugby 1965 24-18

Marcature: 9’ cp Esposito, 22’ meta Cimardi nt, 30’ drop Valente; 46’ cp Esposito, 55’ meta Trotta tr Esposito, 70’ meta Colangeli tr Valente, 79’ meta tecnica Florentia tr Valente, 84’ meta Fei tr Valente. 

Florentia Rugby: Stefanini; Fasano, Martini, Ferrara, Fei; Valente, Bernacchioni; Gatta, Baggiani, Temperanza; Rialti, Goretti; Ciaramelletti, Mattei, Chellini. A disposizione: Guidotti, Vicerdini, Caprio, Palandri, Totaro, Colangeli, Cencetti. All. Ferraro.

Giacobazzi Modena: Utini; Pianigiani, Uguzzoni, Trotta, Petti (71’ Di Pascale); Silvestri (79’ Vaccari), Esposito (65’ Rovina); Cimardi (46’ Stachezzini), Venturelli L. (79’ Salici), Covi; Venturelli M., Cojocari; Malisano (47’ Flammia), Rodriguez, Faraone. Non entrato: Righi. All. Ivanciuc.

Arbitro: Fabio Taggi (Roma).

Note: Ammoniti: 60’ Covi (Modena), 74’ Pianigiani (Modena). Risultato primo tempo: 3-8. Punti conquistati in classifica: Florentia 4, Modena 1.

 

Serie B (girone 2), Serie B (girone 2), Risultati 1^ giornata di ritorno: Florentia-Giacobazzi Modena 24-18 (4-1), Bologna 1928-Rugby Parma 24-9 (5-0), Rieti-Vasari Arezzo 32-18 (5-0), Amatori Parma-Pesaro 19-25 (1-4), Romagna-Civitavecchia 29-8 (5-0), Livorno-Medicei 17-22 (1-4).

Classifica: Pesaro 51, Livorno 45, Medicei 42, Amatori Parma, Bologna 1928 37, Romagna 32, Rieti 27, Rugby Parma 24, Civitavecchia 21, Florentia 19, Giacobazzi Modena 16, Vasari Arezzo 7.

Prossimo turno, 2^ giornata di ritorno (18/02/2018): Giacobazzi Modena-Rieti, Rugby Parma-Florentia, Vasari Arezzo-Bologna 1928, Pesaro-Livorno, Civitavecchia-Amatori Parma, Medicei-Romagna.

 

Serie C2. La Cadetta del Giacobazzi Modena Rugby cade a Collegarola nel derby con il Rugby Carpi. I biancoverdi di coach De Simone perdono 36-12 coi biancorossi, nella prima partita del 2018 e primo turno del girone di ritorno.

 

Articolo precedenteSepang, conclusa la prima giornata dei test ufficiali MotoGP 2018
Articolo successivoPiazza Garibaldi più dolce che mai con la Festa del Cioccolato artigianale