Home Bassa reggiana Carabinieri, il Prefetto Forte in visita alla compagnia di Guastalla

Carabinieri, il Prefetto Forte in visita alla compagnia di Guastalla

Nella tarda mattinata di ieri  il Prefetto di Reggio Emilia Maria Forte accompagnata dal comandante Provinciale dei Carabinieri Colonnello Antonino Buda si è recata in visita al comando della compagnia di Guastalla, accolto alla caserma Gennari dal comandante della compagnia Maggiore Luigi Regni. Dopo una vista alla struttura che ospita la caserma il Prefetto si è intrattenuta con il comandante Provinciale e della Compagnia unitamente ad una folta rappresentanza di Marescialli, Brigadieri, Appuntati e Carabinieri in servizio a Guastalla, manifestando il proprio apprezzamento per l’impegno profuso dall’Arma nello svolgimento della quotidiana attività di controllo del territorio, eseguita non solo dai reparti in forza alla compagnia di Guastalla ma anche dai militari in forza alle 13 stazioni su cui ha giurisdizione la Compagna che operano in 16 comuni. Plauso dell’autorità è stato espresso ai carabinieri  di Guastalla per l’azione di contrasto ad ogni forma di criminalità diffusa ed organizzata e, più in generale, di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica su un territorio non semplice che vede l’ubicazione di ben due caselli autostradali (Terre di Canossa sull’A1 e Reggiolo-Rolo sull’A22).

Il Colonnello Buda, nel ringraziare il Prefetto per la grande carica umana e professionale messa in campo, ha evidenziato come sia riuscito ad instaurare un clima di ampia collaborazione e come sia stato sempre acuto risolutore di problematiche connesse alla situazione dell’ordine pubblico. Il Maggiore Regni ha illustrato al Prefetto le linee d’azione dell’attività operativa della stessa Compagnia e delle 13 stazioni carabinieri dipendenti ed i più significativi risultati di servizio conseguiti nel corrente anno. Quindi il commiato dell’Autorità a cui i carabinieri di Guastalla hanno donato un libro sulla storica Cattedrale di Guastalla.