Home Appennino Modenese Alla scuola primaria di Pigneto inaugurato un murales sulle emozioni

Alla scuola primaria di Pigneto inaugurato un murales sulle emozioni

Questa mattina, alla scuola primaria di Pigneto di Prignano, è stato inaugurato un murales che circonda due pareti della scuola e che ha per tema le emozioni. L’opera, che fa parte di un progetto “Clil” (acronimo di “Content and language integrated learning”) portato avanti dall’insegnante Linda Vacondio, è stato realizzato dagli alunni delle elementari di Pigneto con la supervisione dei due artisti Cinzia Pola e Alan Brennan, che hanno prestato gratuitamente la loro manodopera per la realizzazione del murales. Questa mattina, in occasione dell’iniziativa “Scuole aperte”, davanti a tutti gli studenti, a diversi genitori, al responsabile del plesso scolastico Giuseppe Ciadamidaro, alla dirigente scolastica Giuliana Marchetti e alla consigliera comunale Silvia Ennas, il murales è stato ufficialmente scoperto al pubblico e, con il permesso del Comune di Prignano, rimarrà permanentemente sulle pareti della scuola.

“Ringrazio il Comune di Prignano – ha detto il prof. Ciadamidaro – per averci concesso il permesso per la realizzazione di questo murales. Ringrazio inoltre la prof.ssa Vacondio, i due artisti che hanno collaborato gratuitamente e la dirigente scolastica”. Le sagome disegnate riportano al loro interno le impronte delle mani dei bambini che hanno realizzato l’opera. Ogni colore utilizzato simboleggia un’emozione/sentimento: il rosso la rabbia, l’arancione la soddisfazione, il blu la tristezza, il giallo la gioia, il viola la frustrazione, il verde l’invidia.

“I nostri bambini – ha commentato in conclusione la prof.ssa Marchetti – devono imparare a riconoscere e a vivere le loro emozioni”.