Home Reggio Emilia Cavriago dedica “Piazza Infanzia” a Gabriele Tiricola

Cavriago dedica “Piazza Infanzia” a Gabriele Tiricola

Domenica, 9 settembre, si svolgerà a Cavriago l’antica Fiera dei Tori, organizzata dal Comune con la collaborazione della Proloco e degli Alpini. L’amministrazione ha deciso che l’edizione 2018 di “Piazza Infanzia” (evento collaterale pensato per i bambini) sarà dedicata a Gabriele Tiricola, prematuramente scomparso, in un momento in cui tutta la comunità fattivamente si unirà alla famiglia, in suo ricordo.

Alle 9.30 al centro cultura Multiplo, prima del primo evento organizzato come apertura di Piazza Infanzia, sarà dunque ricordato Gabriele, che insieme alla sua famiglia e ai nonni era un assiduo frequentatore del Multiplo. A lui perciò saranno dedicate le iniziative organizzate al centro cultura, nel parco del Multiplo e in via Repubblica, pensate proprio per bambini e ragazzi, suoi coetanei.

 

IL PROGRAMMA DELLA FIERA DEI TORI

Dalle 8 alle 20, lungo le strade e piazze del centro si alterneranno diverse proposte per grandi e bambini. In piazza Zanti ad esempio ci saranno una mostra di antichi trattori agricoli, stand di prodotti eno-gastronomici con piccolo street food del contadino e le giostre per i più piccoli. Alle ore 11.15 il tradizionale taglio del nastro alla presenza del Sindaco. Lungo via Repubblica, via Rivasi, fino a piazza Benderi, diversi banchetti dell’artigianato, di prodotti locali, del mercato straordinario e stand di associazioni culturali, di volontariato e sportive. Inoltre Piazza Benderi proporrà bancarelle con dischi usati e riviste musicali, mostra di auto americane, nell’ex pesa pubblica un’esposizione delle chitarre di Wandrè e tutto il giorno ci sarà la musica a cura di Avis-Area Feste. Piazzale Govi ospiterà il luna park. I negozi del centro resteranno aperti.

 

IL PROGRAMMA DI PIAZZA INFANZIA

La manifestazione “Piazza Infanzia” prevede animazioni, spazio gioco, incontri, stand e case editrici. All’inizio della mattina ci sarà una colazione pedagogica e la dottoressa Maria Francesca Manusia, pediatra, parlerà del “Perché giocare con la voce e con i suoni fin da piccoli?”; alle 11 l’autore di libri per bambini Matteo Razzini terrà una narrazione-spettacolo tratta dal suo ultimo libro “La ricetta della strafelicità” (Corsiero editore); lo scrittore Giuseppe Vitale, autore di “Cesare porta gli occhiali”, terrà una narrazione con laboratorio ispirata alla figura di Cesare Zavattini. Alle 18 verrà inaugurato ufficialmente il murales realizzato dai ragazzi del liceo artistico Chierici di Reggio al Multiplo nell’ambito di un progetto di alternanza scuola-lavoro.  Per l’intera giornata il bar Eighth Day nel parco del Multiplo sarà aperto, alcune case editrici specializzate in letteratura per l’infanzia esporranno e venderanno i loro libri, la Cooperativa Accento organizzerà giochi di abilità, di strategia e tanto altro, Itinere Servizi Culturali organizzerà nel parco attività per i bambini, laboratori e “assaggi” di corsi.