Home Parma A Parma la tradizione di “Tutti Matti sotto Zero 2018/19”

A Parma la tradizione di “Tutti Matti sotto Zero 2018/19”

A Parma da cinque anni non è Natale senza la magia e il divertimento del circo contemporaneo: Tutti Matti sotto Zero 2018/19, V edizione della rassegna di spettacoli sotto il tendone, dal 25 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 porta in città tre compagnie, di cui due in prima nazionale dalla Francia, che per tutto il periodo delle feste accoglieranno il pubblico nel suggestivo Parco Della Cittadella.

La rassegna è realizzata da Teatro Necessario, grazie alla preziosa collaborazione e al sostegno di Comune di Parma – Assessorato alla Cultura, alla partecipazione di ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna, al sostegno di Fondazione Cariparma, Regione Emilia-Romagna, Mibac. Sponsor di questa edizione sono Conad e Carebo; partner tecnici Iren e Geode.

Un grande circo senza nome, pieno di musica e volteggi; uno minuscolo, forse il più piccolo del mondo; uno a forma di igloo, o piuttosto di navicella spaziale: Le Cirque Sans Noms, Zampanos e JURI The Cosmonaut invitano a entrare nei loro bizzarri universi, dove incontrare clown, astronauti, acrobati, giocolieri, musicisti e molte altre creature straordinarie. Un passo, e ci si ritroverà in un viaggio divertente e emozionante, in totale assenza di gravità.

Il duo francese Zampanos, in prima nazionale, porta sotto al tendone più del mondo il suo spettacolo LE PETIT CERCLE BOITEUX DE MON IMAGINAIRE (dal 25/12/18 al 01/01/19, adatto dai 4 anni): strane sculture e bizzarri personaggi, artisti fatti di fil di ferro e di legno, con qualche complice peloso e di piume, sono raccolti nel “piccolo cerchio zoppo” del titolo, creando un universo poetico e divertente.

Cirque Sans Noms, sempre dalla Francia e in prima nazionale, porta in scena, o meglio in pista, ABAQUE (dal 29/12/18 al 5/01/19, adatto dai 5 anni): acrobazie, musica, giocoleria, immerse in un’atmosfera antica. Minimalista, dotato di una poetica comicità, Cirque Sans Noms presenta uno spettacolo ricco di talento e creatività, in cui è la musica dal vivo a condurre il gioco. Tra frammenti di vita e racconti emozionanti, la compagnia invita il pubblico ad abbandonarsi alla fantasia, accompagnandolo in un mondo suggestivo, unico.

Giorgio Bertolotti, con la complicità di Petr Forman, ha costruito un bizzarro igloo, una navicella spaziale dove viaggia il suo JURI THE COSMONAUT (dal 01/01/18 al 06/01/18, adatto dagli 8 anni). Juri è un esploratore, un cosmonauta interstellare alla scoperta di nuovi pianeti e nuove forme di vita, è un eroe coraggioso… Ma Juri è anche un uomo solo, che ha paura. Juri è soprattutto un clown, che invita il pubblico a intraprendere con lui un viaggio intergalattico, sorprendente e pieno di imprevisti. Un inno alla lentezza e alla leggerezza, alla solitudine e all’eroismo; un inno al desiderio in assenza di gravità, che ci spinge alla ricerca di incontri e emozioni.

Per tutte le feste dunque, inclusa la speciale serata dell’ultimo giorno dell’anno, il pubblico di tutte le età avrà l’opportunità di incontrare l’allegria e la follia del circo contemporaneo internazionale, e di condividere l’atmosfera delle feste natalizie, aspettando insieme l’arrivo del 2019. Un’occasione in più per prolungare, in versione invernale, il divertimento estivo di Tutti Matti per Colorno, festival che giungerà nel 2019 alla sua XII edizione.

Biglietti a partire da 5 euro, in vendita online e in biglietteria da lunedì 17 dicembre 2018. Tutte le informazioni su costi, orari e modalità di acquisto sono pubblicate sul sito www.tuttimattipercolorno.it. Da quest’anno grazie alla collaborazione con Conad, andare al circo in famiglia sarà ancora più facile, grazie a una serie di agevolazioni sui costi dei biglietti dedicate ai possessori di carte Conad.