Home Modena Lapam Nonantola: “In centro problema degrado e insicurezza, occorre intervenire”

Lapam Nonantola: “In centro problema degrado e insicurezza, occorre intervenire”

ADV


“Il centro di Nonantola, e soprattutto la zona a ridosso dei portici di via Veneto, è caratterizzato da troppi episodi di degrado e da scarsa sicurezza. Occorre intervenire in fretta per mettere fine a una situazione che sta creando problemi seri soprattutto ai commercianti dell’area”. Lapam di Nonantola interviene con determinazione sulla situazione della zona che, denunciano diversi associati, è diventato il ritrovo di piccoli delinquenti e spacciatori ed è soggetta a frequenti litigi: “Non è possibile andare avanti in questo modo, dalle 17.30 alle 20, quando viene buio, non passa più quasi nessuno perché litigi e disordine scoraggiano le persone a frequentare la zona. Spesso queste persone sono ubriache o comunque tengono comportamenti intimidatori e le liti si sentono distintamente anche dentro ai negozi e alle attività della zona. L’ultimo episodio, con il lancio di alcuni cassonetti, è recentissimo”.

Lapam Nonantola conclude: “Si tratta di fare in fretta per dare sicurezza e ripristinare l’ordine ma anche per evitare che la situazioni degeneri e che ci siano conseguenze gravi. Chiediamo a chi ne ha potere di intervenire e di Far sì che chi vive e lavora in questa zona di Nonantola sia tutelato”.

Articolo precedenteMarano, raccolta differenziata all’80 per cento con il nuovo sistema
Articolo successivoIn auto con catena e manganello, due ragazzi finiscono nei guai a Mirandola