Home Lavoro Cisl aderisce a Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime...

Cisl aderisce a Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Anche la Cisl Emilia Centrale aderisce alla 24 esima edizione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, che si celebra domani – giovedì 21 marzo – in tutta Italia. Organizzata da Libera e Avviso Pubblico, la giornata coincide, idealmente, con l’inizio della primavera e rappresenta un momento importante affinché il ricordo e la commemorazione di tutte le vittime della criminalità organizzata possano unirsi nel quotidiano impegno civile.

Dal 1996, ogni anno in una città diversa, viene letto l’elenco di circa mille nomi di vittime innocenti delle mafie. Ci sono vedove, figli senza padri, madri e fratelli.

Replicando la formula adottata negli ultimi tre anni, domani Padova sarà la piazza principale, ma la Giornata della Memoria e dell’Impegno sarà celebrata~simultaneamente in altri luoghi d’Italia, Europa e America Latina. Ravenna è la piazza scelta per l’Emilia-Romagna.

Rappresentanti della Cisl Emilia Centrale parteciperanno al corteo che domattina partirà da piazza del Popolo con la delegazione dei familiari delle vittime in testa, seguito dai gonfaloni dei Comuni. L’arrivo è previsto ai giardini pubblici dove avverrà la lettura, in contemporanea con altri luoghi d’Italia, dei nomi della vittime innocenti di tutte le mafie.

Alle 12 circa è previsto il collegamento con la piazza di Padova per l’ascolto dell’intervento del presidente di Libera don Luigi Ciotti.

Cgil Cisl Uil Emilia-Romagna, insieme a Libera, invitano lavoratori, pensionati, giovani e studenti, donne e uomini a partecipare alla manifestazione, per dimostrare con la propria presenza la volontà di sconfiggere tutte le mafie e affermare la piena legalità.