Home Mostre Spilamberto, prosegue fino a giovedì la mostra “Neil Armstrong The First”

Spilamberto, prosegue fino a giovedì la mostra “Neil Armstrong The First”

Prosegue fino all’11 aprile al Faro di Spilamberto (Direzionale Marconi – ex USL) viale Marconi, 4 la mostra “Neil Armstrong The First”. Ideata e creata da Luigi Pizzimenti, giornalista, divulgatore scienti­fico e curatore del Padiglione Spaziale del Museo del Volo “Volandia”, la mostra si propone come uno sguardo sul programma spaziale americano che 50 anni fa permise all’uomo di porre i primi passi su un altro corpo celeste. Ripercorrendo le tappe della vita e della carriera di Neil Armstrong, ci troveremo di fronte alle difficoltà, agli ostacoli tecnologici ed ai successi che hanno condotto l’umanità negli anni ’60 a portare a termine un’impresa così epica. Una mostra per chi c’era allora ed ha vissuto davanti alla televisione quei momenti storici; una mostra per chi era troppo giovane e di questa sfi­da ha solo sentito parlare; una mostra per i giovani di oggi, cui sembrerà impossibile che, nonostante le limitate tecnologie dell’epoca, 12 esseri umani abbiano posato piede, lavorato e condotto esperimenti scientifi­ci sulla super­ficie lunare.

La mostra include le foto della carriera di Neil Armstrong con scatti inediti o poco noti al grande pubblico. Si potranno ammirare i  modelli dei veicoli spaziali utilizzati da Neil Armstrong, le tute e le attrezzature utilizzate sulla superficie lunare, documenti originali,  rari reperti, ricostruzioni a grandezza naturale. Video e suoni multimediali accompagneranno il visitatore alla scoperta del più grande sogno degli uomini: quello di raggiungere la Luna.

Il volo dell’Apollo 11 attraverso 380.000 chilometri non è un viaggio, è IL viaggio. Un viaggio che fu considerato come l’inizio di una nuova era del genere umano, ma non fu solo un’impresa scientifica, fu soprattutto un concentrato di sentimenti: gioia e dolore insieme, suscitò emozioni mai provate prima.

L’esposizione sarà itinerante e aprirà le porte al pubblico a Roma a metà marzo. Spilamberto sarà la seconda tappa del “tour”, prima in regione (si svolgerà anche a Bologna, a giugno).

Martedì 9 aprile, alle 20.30, allo Spazio Eventi L. Famigli, si terrà la proiezione del film “Il Diritto di contare”. Ingresso gratuito.

Per Spilamberto, questa mostra, ha un valore ancora più significativo in quanto nata dalla proposta di un nostro concittadino che, sollecitando il coinvolgimento di altre aziende del territorio, ha reso possibile la realizzazione dell’evento e di tutte le iniziative collaterali, tutto ad accesso libero, per le scuole e l’intera collettività.

Un ringraziamento alle aziende che con la sottoscrizione del patto di collaborazione hanno donato alla collettività questo importante evento: Associazione Benessere Animale, Bper, Farpro Modena, Frantoio Fondovalle, Genesi Elettronica srl, L.A. Impianti, Penta Automazioni, Rada, Sitma e Smartres.

Orari di visita: martedì 9 e mercoledì 10 aprile dalle 09.30 alle 13 e dalle 15 alle 22 (ultimo accesso ore 21.30). Visite guidate dalle 18 alle 20.30. Giovedì 11 aprile dalle 9.30 alle 17 (ultimo accesso ore 16.30). Visite guidate: 14 e 16. Visite guidate ad accesso libero. Presentarsi all’ingresso 10 minuti prima dell’orario di inizio.

Per info: Struttura Rapporti con il Cittadino tel. 059/789941; info@comune.spilamberto.mo.it.  Per dettagli www.neilarmstrongthefirst.it.