Home Sassuolo Abruzzo Cup: rispettivamente un primo e un terzo posto per Allievi 2003...

Abruzzo Cup: rispettivamente un primo e un terzo posto per Allievi 2003 e Giovanissimi 2005 della Pol SanMichelese

Pasqua in Abruzzo per le squadre Allievi 2003 di mister Caridi e Giovanissimi 2005 di mister Zanfi della Sanmichelese che hanno partecipato al 10° Abruzzo Cup, il torneo più grande d’Italia che coinvolgeva oltre duecento squadre da tutto il paese. Risultati importanti per i neroverdi che al cospetto di tante squadre, principalmente del sud Italia, hanno strappato un primo ed un terzo posto nelle relative categorie.

Per i ragazzi di mister Caridi c’è la conquista del torneo grazie al gioco sempre da protagonisti. Primo posto nel girone dopo aver superato la Sannicolese ed aver pareggiato con il Cantelice, scuola calcio di Rieti di Federico Dionisi (noto giocatore del Frosinone) e il Luongo, scuola calcio di Napoli. I neroverdi hanno però sempre dominato le partite per gioco ed occasioni senza riuscire solo a concretizzare al meglio le varie occasioni da rete. Nella fasi finali i gol sono però arrivati e così è vittoria netta contro i siciliani del Galactic Marsala e vittoria in rimonta in finale contro di nuovo i napoletani del Luongo, con grande gioia per i ragazzi e lo staff al termine di un torneo da protagonisti.

Terzo posto per i Giovanissimi della coppia Zanfi-Chiriatti che hanno saputo sopperire col gioco di squadra a qualche assenza e infortunio. Nonostante la sconfitta nella gara d’apertura contro il Pomigliano, è arrivata un’ottima partita per gioco e occasioni, persa solo per due disattenzioni difensive: i dragoni non hanno mollato e nelle rimanenti due partite hanno centrato la doppia vittoria meritata contro il Cantelice e soprattutto contro la scuola Calcio Juve Jonia di Catania con due prestazioni meravigliose per gioco e ordine tattico. Le fasi finali hanno visto chiudere i neroverdi imbattuti con la sconfitta solo ai rigori in semifinale contro Il Real Aurelio di Roma (poi vincitore del Torneo) e la vittoria ai rigori contro il Curti Camorani, scuola calcio di Napoli dell’ex calciatore Camorani. Per i 2005 grande soddisfazione per la bella esperienza e per un torneo giocato a viso aperto con tutte le squadre affrontate.