Home Cronaca Formigine, furto d’identità digitale sui social: scatta la denuncia

Formigine, furto d’identità digitale sui social: scatta la denuncia

Una ragazza di 21 anni residente a Formigine si è presentata nei giorni scorsi al Comando di Polizia Locale, denunciando l’apertura, da parte di ignoti, di una pagina con il suo nome e cognome su una nota piattaforma social. Da questa stessa pagina, priva di foto o altri elementi personali riconducibili all’intestataria, sono risultate inviate risposte ad annunci su altre pagine dello stesso social, risposte che contenevano dati e informazioni di contatto di una terza persona, un’ex collega della ragazza, che le ha prontamente segnalato la cosa, dopo le prime telefonate ricevute.

Gli agenti della Polizia Locale di Formigine, dopo aver raccolto la segnalazione, hanno consigliato la giovane di sporgere denuncia per furto d’identità digitale, il primo caso di questo tipo che si verifica a Formigine. L’informativa è stata quindi subito inviata alla Procura di Modena, che valuterà se autorizzare ulteriori indagini, per consentire di risalire all’autore del reato.

“Riteniamo che la Polizia Locale – commenta il comandante Mario Rossi – non si debba chiamar fuori da queste nuove problematiche criminali, che non devono essere in alcun modo sottovalutate. Anzi, consigliamo chiunque ne sia vittima di denunciare, e non fermarsi alla segnalazione al gestore della piattaforma social sulla quale il furto d’identità è avvenuto, anche e soprattutto per scongiurare il rischio di eventuali responsabilità per reati commessi da altri, ma con la propria identità. Elogio infine i miei agenti per l’ottima conduzione delle indagini connesse”.