Home Fiorano “Chicco” Blengini al Teatro Astoria: riflessioni, emozioni e premiazioni

“Chicco” Blengini al Teatro Astoria: riflessioni, emozioni e premiazioni

Dopo il successo della prima edizione, prosegue anche quest’anno l’iniziativa culturale “Uno su Mille”, incontri con campioni sportivi a cura del giornalista e scrittore Leo Turrini, organizzato da Comitato Fiorano in Festa, Amministrazione Comunale di Fiorano e Lapam Confartigianato Imprese.

Il primo appuntamento della rassegna, in collaborazione con il Gruppo Sportivo Libertas e il Gruppo Sportivo Spezzanese, ha visto come protagonista Gianlorenzo Blengini, commissario tecnico della Nazionale Italiana Maschile di pallavolo. Nel corso dell’incontro si è discusso di argomenti attuali come il problema degli atteggiamenti violenti sugli spalti di alcune discipline sportive, arrivando a parlare di quello che negli anni Blengini ha capito essere il metodo migliore per allenare, ovvero un approccio flessibile, il cui obiettivo è quello di non giudicare i ragazzi ma sempre e solo far loro presente ciò che non va, senza frustrarli inutilmente. Un momento molto emozionante è stato quello in cui è stato proiettato il video della semifinale di pallavolo delle Olimpiadi di Rio 2016, partita definita da Leo Turrini come uno dei momenti di sport più alti ai quali abbia avuto la fortuna di assistere. Al termine dell’incontro Blengini ha premiato i ragazzi del G..S. Libertas Fiorano, del G.S. Spezzanese e del Circolo Agape.

Lunedì 13 maggio alle 20.30 presso il Teatro Astoria i protagonisti del secondo appuntamento saranno addirittura 7: Gianluca Fantoni (campione italiano a cronometro di paraciclismo), Giovanni Morrone (giocatore della Nazionale italiana sordi di pallavolo), Andrea Piacentini (campione italiano 100-200 metri atletica leggera), Adolfo Taccini (da 50 anni allenatore in carrozzina della calcio San Francesco), Rita Cuccuru (campionessa mondiale di para-triathlon e para-ciclismo), Silvia Parente (una delle più titolate atlete dello sport paralimpico italiano: sci alpino, arrampicata sportiva e vela) e con la partecipazione di Barbara Milani (ex atleta di coppa del mondo di sci alpino, maestra di sci, allenatrice ed istruttrice nazionale di sci alpino e ideatrice del progetto “In2theWhite” che dal 2015 organizza giornate di perfezionamento, avviamento all’agonismo e allenamento agonistico e non per persone disabili già avviate alla pratica dello sci). La serata sarà in collaborazione con il Rotary Club Sassuolo.

Gli atleti saranno intervistati dallo scrittore Leo Turrini, da anni giornalista sportivo per il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno ed opinionista di Sky Sport. Ingresso libero e gratuito.

Per consultare il programma completo è possibile visitare il sito www.maggiofioranese.it e la pagina Facebook Maggio Fioranese.