Home Sassuolo Un momento di festa e divertimento, oltre che di grande sport, il...

Un momento di festa e divertimento, oltre che di grande sport, il “derby A Zeta Gomma” giocato a Sassuolo

Immagine: Foto Vignoli

Un bel momento di festa, molto partecipato, ha coinvolto oggi tantissimi sportivi allo Stadio Ricci di Sassuolo, per l’amichevole infrasettimanale della squadra neroverde guidata da mister Roberto De Zerbi contro la San Michelese, formazione che milita nel campionato di Eccellenza. Campionato che ha appena concluso al 7° posto.

Si è trattato di un derby sassolese, in quanto anche la San Michelese è una storica società della cittadina modenese, fondata nel 1969. Ed è stato anche un derby in casa A Zeta Gomma, l’azienda con sede principale a Sassuolo, ma di livello internazionale, specializzata nella produzione di cinghie di trasmissione e nastri trasportatori (in gomma, PVC e PU), cinghie termosaldabili, tubi per rivestimento rulli, lastre e articoli stampati in gomma. Parliamo di derby in quanto A Zeta Gomma è Partner Ufficiale di U.S. Sassuolo Calcio, e Main Sponsor di P.S.C. San Michelese Sassuolo.

Il patron di A Zeta Gomma Maurizio Pistoni infatti da sempre è impegnato nel sostenere realtà sportive locali, attraverso collaborazioni e sponsorizzazioni, nella convinzione che queste azioni di supporto alla collettività e di sostegno ai giovani e alla loro crescita, attraverso la pratica sportiva, siano fondamentali per la trasmissione di valori quali spirito di squadra, sacrificio, fair play.

L’incontro è terminato con il risultato di 2 – 0 per i Neroverdi, con un gol per tempo: in rete Lemos al 6′, e raddoppio allo scadere del secondo tempo di Alessandro Matri. Un incontro che ha rappresentato una buona prova e un allenamento che ha offerto indicazioni interessanti a mister De Zerbi, mentre è stata per i ragazzi della San Michelese l’occasione di misurarsi con una grande squadra di Serie A, che si appresta a concludere la stagione domenica sera, 26 maggio, con il big match contro l’Atalanta e attualmente occupa un lusinghiero 10° posto in classifica. In tribuna hanno assistito all’incontro circa 500 spettatori, fra cui oltre 50 bambini della Scuola Materna “Gesù Bambino” di Sassuolo con grande tifo e passione.