Home Appennino Modenese Elezioni di domenica 26 maggio, diritto al voto in tutti gli ospedali

Elezioni di domenica 26 maggio, diritto al voto in tutti gli ospedali

Domenica 26 maggio si vota per le Elezioni Europee e, in molti comuni, anche per le Amministrative. Gli aventi diritto che si trovano ricoverati potranno esercitare il loro diritto di voto anche negli Ospedali dell’Azienda USL di Modena, nell’Ospedale di Sassuolo e negli Ospedali di Comunità (OsCo) di Castelfranco Emilia e Fanano. Di seguito le modalità di accesso al voto nelle diverse strutture sanitarie in cui è prevista tale possibilità.

Ospedale di Carpi – Il seggio sarà ubicato presso la Biblioteca dell’Ospedale Ramazzini, al primo piano del corpo 9 (ingresso di Via Molinari). Le operazioni di voto inizieranno domenica 26 maggio alle ore 7 e si concluderanno alle 23. Per poter votare in ospedale occorrerà consegnare agli addetti un documento di identità valido e il certificato elettorale.

Ospedale di Mirandola – Sarà presente un seggio “speciale” coordinato dal Responsabile del Servizio Elettorale che consentirà il voto direttamente al letto del paziente nella giornata del 26 maggio, dalle ore 14.30 e successivamente su chiamata.

Ospedale di Vignola – Il personale incaricato si recherà direttamente nei reparti nelle rispettive stanze di degenza nel pomeriggio del 26 maggio.

Ospedale di Pavullo – Nei locali dell’ospedale sarà operativo un seggio “speciale”, che si sposterà all’interno dei locali di degenza in base alle richieste e alle necessità, in accordo tra il referente del seggio e il personale incaricato.

Ospedale di Sassuolo – Sarà disponibile un seggio elettorale (al secondo piano della struttura) e sarà data anche la possibilità di votare dalla propria camera di degenza nel caso non sia possibile spostarsi, facendone richiesta al personale sanitario incaricato che, da venerdì 24 maggio, procederà a verificare e raccogliere le richieste dei pazienti per consentire la corretta assistenza. Il paziente che esprima volontà di votare in ospedale deve presentare un documento di identità valido e la propria tessera elettorale. La Segreteria provvederà a inoltrare al Comune di residenza la richiesta dei pazienti per ottenere la validazione (tramite fax allo 0536 846 618). Per maggiori informazioni o chiarimenti è possibile scrivere a dirsansassuolo@ospedalesassuolo.it o chiamare i seguenti numeri: 0536/846797 e 0536/846883.

OsCo – Casa della Salute “Regina Margherita” di Castelfranco Emilia – I degenti aventi diritto che esprimono la volontà di votare sono invitati a presentare un documento di identità valido e la propria tessera elettorale. Personale Ausl addetto provvederà a raccogliere la documentazione necessaria al fine di richiedere al Comune di appartenenza l’autorizzazione a votare nel luogo di cura.

OsCo – Casa della Salute di Fanano – Sarà possibile esprimere il voto all’interno del locale ex mensa, al secondo piano della Casa della Salute. Le procedure di voto saranno gestite dal personale.

(immagine d’archivio)