Home Sassuolo Tennis, Sporting Club Sassuolo a caccia della B

Tennis, Sporting Club Sassuolo a caccia della B

Dopo la schiacciante vittoria (4 a 0) nel primo turno dei play off la scorsa domenica, contro il CT Cesena, per la squadra maschile dello Sporting, che milita in serie C, è in arrivo un fine settimana delicatissimo. Domenica prossima, infatti, gli atleti sassolesi saranno impegnati nel secondo e decisivo turno del tabellone di play off per l’accesso al tabellone nazionale, che decreterà le squadre promosse nella serie cadetta per il 2020.

In trasferta in terra romagnola, lo Sporting incontrerà il CT Cervia vincente nel primo turno di play off ai danni del TC Mirandola.

Questi i convocati, agli ordini del capitano e maestro del sodalizio sassolese, Alessio Bazzani: Federico Marchetti, Filippo Bettini, Mattia Magri, Giulio Mazzoli, Simone Cerfogli, Francesco Coriani, Luca Tincani, Federico Bondioli, Gianmaria Migliardi e Luca Ascari.

Se la C maschile ha un obiettivo importante come la promozione, anche le ragazze della serie B hanno un proposito altrettanto impegnativo, la riconferma nella serie cadetta, faticosamente conquistata l’anno scorso. La compagine femminile, attualmente fanalino di coda del girone assieme al TC Livorno e al TC Genova, domenica prossima dovrà incontrare, in casa, proprio il TC Genova. Si profila, quindi, una importantissima sfida per poter staccare le liguri e le toscane in un sol colpo e cercare una posizione più tranquilla in classifica.

Queste le convocate dal capitano, e maestro dello Sporting, Massimo Nicolini: Alice Gubertini, Caterina Greco, Martina Zara, Giorgia Guidotti, Fabiana Marmiroli e Federica Severi.

Se i giocatori e le giocatrici, diciamo più grandi, hanno faccende importanti da sbrigare, gli atleti under dello Sporting non sono da meno.

Il sodalizio sassolese, infatti, dal prossimo 1° giugno schiererà, nei vari tabelloni finali regionali, ben sette squadre partendo dall’Under 10 misto, i più piccoli in assoluto, fino ai più grandi dell’Under 18 maschile. Da questi tabelloni usciranno le formazioni che potranno disputare la successiva fase di macroarea nazionale e nella migliore delle ipotesi, addirittura il tabellone nazionale per la conquista dello scudetto.