Home Bologna StraBologna fortunata: 22.000 in Piazza per questa 40^ edizione

StraBologna fortunata: 22.000 in Piazza per questa 40^ edizione

Si è svolta oggi, domenica 26 maggio 2019, la 40esima edizione della StraBologna, la grande festa della città adatta a tutti. L’evento UISP Bologna permette di scoprire la città correndo o camminando, attraverso 3 diversi percorsi: mini da 4.3km, medio da 7.3km e maxi da 11.3km. Boom di iscritti per questa 40esima edizione: oltre 22.000 persone tra adulti e bambini e 450 cani hanno invaso le strade di Bologna creando un fiume verde sinonimo di salute, sport, divertimento e inclusione.

Il tempo incerto non ha scoraggiato i 22.000 partecipanti che hanno invaso le strade del centro per essere parte di un’edizione molto speciale. Come ha spiegato il presidente UISP Bologna, Gino Santi, la StraBologna è un momento di incontro e condivisione per i cittadini bolognesi, un evento che dal 1980 riunisce la comunità attorno alle bellezze di Bologna e della sua storia, sottolineando l’importanza di far diventare il movimento parte della propria vita.

Alla partenza graditissimi ospiti: Matteo Lepore, Assessore allo sport Comune di Bologna, e Roberta Li Calzi, Consigliera Comunale di Bologna e Presidente VII Commissione Consiliare Parità e Pari opportunità. Insieme a loro Gino Santi, Presidente UISP Bologna, l’amico e campione di nuoto, Marco Orsi insieme alla fidanzata e nuotatrice, Sara Alesci. Tra i partecipanti Venuste Niyongabo – Campione Olimpico Atlanta ‘96 di maratona.

Prima del via alla StraBologna, Omar Bartolacelli, ragazzo diversamente abile ha raccontato la sua storia e come, dopo un brutto incidente sul lavoro che lo ha costretto in sedia rotelle, sia riuscito a riavere una vita indipendente. Ha mostrato ai partecipanti come utilizzare un esoscheletro e quanto questa tecnologia sia importante nella fase di riabilitazione.

La giornata di oggi è stata resa ancora più speciale dalla musica di Radio Bruno, radio ufficiale dell’evento che ha animato la StraBologna festeggiando insieme ai partecipanti alla partenza e all’arrivo dell’evento. Il team di Radio Bruno è stato presente anche sui percorsi della StraBologna: un gruppo di podisti ascoltatori dell’emittente si è cimentato nel percorso più impegnativo! Radio Bruno ha accompagnato anche le esibizioni delle associazioni sportive che sabato 25 maggio hanno intrattenuto migliaia di bolognesi mostrando le proprie discipline sportive.

Lungo il percorso presente il gruppo podistico Passo Capponi che anche quest’anno è stato parte attiva dell’evento aiutando sui percorsi e nei punti ristoro riservati ai partecipanti e offerti da Coop Alleanza 3.0. I ristori per i nostri amici a 4 zampe, invece, sono stati organizzati dal centro cinofilo Passion for Dogs.

Alla StraBologna ha partecipato anche un gruppo di Plogging organizzato da UISP Bologna. I membri del team hanno camminato raccogliendo i rifiuti abbandonati lungo le strade del centro. Il Plogging è un’attività che consiste nel praticare sport ripulendo parchi e strade e in cui UISP crede fortemente. Durante la StraBologna, UISP ha messo in atto azioni reali e concrete per salvaguardare l’ambiente con l’aiuto di Tper ed Hera. I partecipanti hanno viaggiato gratuitamente sui mezzi Tper e con il sostegno di Hera sono stati allestiti come gli scorsi anni alcune isole ecologiche, presidiate da personale dedicato, per incentivare la raccolta differenziata in Piazza Maggiore e lungo i percorsi. Per il secondo anno, StraBologna ha ricevuto l’attestato di Zero Waste Event.

Per festeggiare la StraBologna, in Piazza Maggiore erano presenti anche i partner dell’evento che hanno preparato per i partecipanti tante attività e soprese. Presenti UISP Bologna, il main sponsor dell’evento Confartigianato Imprese Bologna Metropolitana, Coop Alleanza 3.0 con il negozio di animali Amici di Casa Coop, Emil Banca, Gruppo Ghedini, LloydsFarmacia e Mielizia. Con loro anche Consorzio Agrario Dell’Emilia, i Doves, piscine SOGESE insieme alla LIFC – Lega Italiana Fibrosi Cistica, il centro cinofilo Passion for Dogs, Olio Cuore, Ipasvi, AUSL – Datti una mossa, AVIS, Formart, Polisportiva Pontevecchio e Vip Clown.

Al termine dell’evento sul palco di Piazza Maggiore, parte del ricavato di StraBologna 2019 è stato devoluto alla Casa delle Donne per non subire violenza ONLUS che da anni offre un aiuto pratico e concreto alle donne che si trovano in una situazione di pericolo per la propria incolumità fisica e/o psicologica e al fondo Oplà – lo sport è inclusione, un progetto UISP Bologna e Sportfund per aiutare i bambini affetti da disabilità a sostenere le spese legate allo svolgimento di pratiche sportive. A consegnare gli assegni il presidente UISP, Gino Santi. Presenti sul palco la Presidente di Casa delle Donne per non subire violenza ONLUS e Alberto Benchimol di Sportfund Fondazione per lo sport ONLUS.

Sono state premiate le 6 scuole vincitrici del 14^ Gran Prix Emil Banca – StraBologna Scuole che hanno ricevuto un premio in denaro offerto da Emil Banca per l’acquisto di materiale scolastico. A consegnare i premi il dott. Michele Tana, Responsabile Area Marketing e Canali Emil Banca, e Matteo Neri, oro nei Campionati Europei nella sciabola Under 20. Premiate le scuole: Longhena, Due Agosto, Drusiani, Succursale Casaralta, Pavese, Sant’Alberto Magno.

Le scuole Longhena sono state quelle con più iscritti alla StraBologna: sono state premiate con le medaglie del 14^ Gran Prix Emil Banca – StraBologna Scuole, con un buono del valore di 500€ offerto da Il Resto del Carlino per l’acquisto di materiale tecnologico e un abbonamento digitale al giornale. A consegnare il premio Paolo Giacomin Direttore Il Resto del Carlino e Franco Caniato, Responsabile Redazione Sport Il Resto del Carlino.

Il Resto del Carlino ha consegnato il premio speciale “Il Carlino corre in edicola con la StraBologna” a Romani Fabbi, edicolante atleta iscritto all’evento.

Premiati anche i 4 gruppi con più iscritti alla StraBologna, il gruppo con più donne, quello con più cani e il team con il nome più originale. Ognuno di questi gruppi ha ricevuto buoni sconto offerti da Coop Alleanza 3.0 e abbonamenti digitali a Il Resto del Carlino, per i cagnolini premi offerti dal negozio di animali Amici di Casa Coop.