Home Bologna Ex Bredamenarini. La Regione a Roma, vertice al ministero: c’è più tempo...

Ex Bredamenarini. La Regione a Roma, vertice al ministero: c’è più tempo per trovare un partner privato che rafforzi la compagine societaria

In arrivo una proroga del bando, in scadenza alla fine del mese di luglio, col quale si cercava un partner industriale privato per rafforzare la compagine societaria, che oggi rimane pubblica.
È questa, in sintesi, le novità emersa oggi pomeriggio nell’incontro a Roma, al ministero dello Sviluppo economico, sull’ex Bredamenarinibus, oggi Industria italiana autobus, tra i vertici dell’azienda, sindacati, Regione Emilia-Romagna. Durante l’incontro è stato annunciato anche l’arrivo di nuove linee di credito per realizzare investimenti, solo però per lo stabilimento di Flumeri (Avellino).

“Pur rilevando segnali positivi, occorre ancora chiarire il percorso per il rilancio del gruppo, che deve puntare ad innovazione, ricerca e sviluppo. La richiesta delle istituzioni- ha detto l’assessore regionale al Lavoro, Patrizio Bianchi, presente al dicastero- rimane quella di una chiarezza su tempi e modi nel realizzare gli investimenti per consentire allo stabilimento bolognese di riprendere a pieno regime la produzione e garantire l’occupazione”.