Home Cronaca Arresti dei carabinieri per spaccio in viale Gramsci

Arresti dei carabinieri per spaccio in viale Gramsci

Nella serata del 17 luglio 2019, nella zona di Viale Gramsci, i Carabinieri della Sezione operativa della Compagnia di Modena, congiuntamente alla Stazione di Modena Principale, al termine di una mirata attività di osservazione, hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino nigeriano di 39 anni, gravato da precedenti di polizia, poiché responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.  Durante l’esecuzione delle operazioni di identificazione e arresto, il soggetto si disfaceva della sostanza stupefacente e, nel tentativo di dileguarsi, opponeva resistenza ai militari operanti.

Il cittadino nigeriano è stato comunque assicurato alla giustizia e condotto, il giorno successivo, in Tribunale per il giudizio direttissimo al termine del quale è stato condannato alla pena di un anno e due mesi di reclusione.
Nelle more del passaggio in giudicato della sentenza, lo straniero è stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Modena.
Qualche giorno fa, sempre in Viale Gramsci, i Carabinieri di Modena avevano arrestato un altro giovane nigeriano, intento a spacciare sostanze stupefacenti.