Home Vignola Lavori sulla briglia del fiume Panaro, cantiere al via

Lavori sulla briglia del fiume Panaro, cantiere al via

Inizieranno la prossima settimana e si protrarranno per almeno 120 giorni, salvo interruzioni, i lavori per la messa in sicurezza della briglia a valle del ponte Muratori. Ad annunciarlo è il vicesindaco di Vignola e assessore ai lavori pubblici, Angelo Pasini, che spiega: “Sarannorealizzati una vasca di dissipazione dell’energia della corrente idraulica,e dei ripristini di manufatti esistenti, con la messa a dimora di massi di cava gettati con cemento.

Il progetto è gestito dall’Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile, e contempla lavori indispensabili alla salvaguardia del territorio e la stabilità del ponte stesso. Senza le briglie, infatti, manufatti in cemento armato che si estendono tra le due rive del Panaro, l’acqua scaverebbe il letto del fiume abbassandolo di molto, con pericolo di frane e dissesti statici a danno dei terreni circostanti e del manufatto del ponte stesso.

Per quanto sopra – prosegue Pasini – invitiamo gli automobilisti che percorrono Via Zenzano, e chi abitualmente cammina o pedala sul Percorso Sole, a prestare la massima attenzione alla movimentazione di mezzi che da lunedì 19 agosto interesserà le aree nei pressi della briglia sotto il Ponte Muratori. I mezzi pesanti transiteranno in Via Zenzano, a scendere dal Ponte Muratori, e manovreranno su parte del parcheggio sottostante. Anche parte del Percorso Sole sarà interessato dai cantieri edili.

Nel sopralluogo che abbiamo organizzato per la consegna dei lavori, abbiamo evidenziato alla ditta appaltatrice il contesto ambientale di pregio e le emergenze naturali in loco da tenere ben presenti nell’organizzazione e conduzione dei ripetuti cantieri necessari per la messa in sicurezza della briglia”.

Il costo complessivo dell’intervento ammonta a 1.200.000 euro, a carico della Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile