Home Appuntamenti Grandezze & Meraviglie 2019: sabato 7 settembre in Rocca a Vignola

Grandezze & Meraviglie 2019: sabato 7 settembre in Rocca a Vignola

Domenica 8 settembre alle ore 20 presso la Chiesa di San Carlo di Modena, Grandezze & Meraviglie propone l’opera “La Catena di Adone”, favola boschereccia in 5 atti di Domenico Mazzocchi.

Giovan Battista Marino (1569-1625) è il maggior poeta del Seicento italiano e il suo capolavoro, L’Adone, vede nella “La Catena d’Adone” una splendida trasposizione musicale di alcune sue pagine di Domenico Mazzocchi, ardito e geniale compositore del primo Seicento romano.

“Raccolta per strumenti a tastiera, che consiste in un’aria con diverse variazioni per clavicembalo con due manuali.” Questa è l’intestazione di una delle più famose ed importanti opere di Johann Sebastian Bach, composta e data alle stampe nel 1741 e divenuta famosa ai nostri giorni con il titolo postumo di Variazioni Goldberg. Questa denominazione non viene data dal compositore, ma deriva da un aneddoto raccontatoci da Nikolaus Forkel, primo biografo di Bach, nel 1802. In questo racconto, l’origine del nome viene ricondotto al clavicembalista Johann Gottlieb Goldberg, brillante allievo di Bach, che era al servizio del conte Hermann Carl von Keyserling, il quale, soffrendo d’insonnia, chiese a Bach di comporre per lui una serie di variazioni per allietare le notti insonni.

La ricerca interpretativa del pianista iraniano è rivolta alla monumentale produzione tastieristica di Bach, che affronta con il rispetto e la sensibilità cosmopolita della quale è intrisa la sua cultura e la sua formazione. I suoi CD sono dei best seller e riscuotono sempre molto successo di pubblico e di critica tanto da indurre il Corriere della Sera a dedicargli una collana apposita per 13 settimane consecutive. È entrato cinque volte nella classifica top 100 dei dischi più venduti pop di Gfk. Le sue registrazioni vengono regolarmente trasmesse dalle maggiori emittenti internazionali. Ramin Bahrami ha scritto due libri per Mondadori e un terzo edito da Bompiani dal titolo Nonno Bach. Recentemente ha inaugurato la stagione di musica da camera di Santa Cecilia a Roma e al Beethoven Festival di Varsavia in collaborazione con il flautista Massimo Mercelli, con cui ha registrato le sonate per flauto e piano per Decca. È stato insignito del premio Mozart Box per l’appassionata e coinvolgente opera di divulgazione della musica, gli è stato conferito il Premio Città di Piacenza-Giuseppe Verdi dedicato ai grandi protagonisti della scena musicale.

Info: Biglietti: € 13 (ridotti: € 10 e € 5) gratuito fino a 14 anni – Biglietteria sul luogo del concerto 30 minuti prima dell’inizio – Prevendite a Modena (IAT) e Vignola (Rocca) sito internet: www.grandezzemeraviglie.it – e-mail: info@grandezzemeraviglie.it