Home In evidenza Modena Più di 1.100 candidati ai test di ammissione ai corsi di laurea...

Più di 1.100 candidati ai test di ammissione ai corsi di laurea in Professioni sanitarie promossi da Unimore

Sono arrivati in 1.133 questa mattina al Centro Servizi Didattici della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Modena per sostenere il test d’ammissione ai 12 corsi di laurea triennale (Dietistica, Fisioterapia, Infermieristica Modena, Infermieristica Reggio Emilia, Logopedia, Ostetricia, Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica, Tecniche di Laboratorio Biomedico, Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare, Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia, Igiene Dentale e Terapia Occupazionale) che Unimore promuove nell’ambito delle Professioni Sanitarie.

Ne erano attesi 1.314, paganti ed in regola col versamento del contributo spese richiesto dall’Ateneo, non rimborsabile, di 55,00 euro. Elevata, dunque, la partecipazione pari all’86,2%. Ragazze e ragazzi fin dalla prima mattina hanno cominciato ad affollare l’ingresso dell’area Policlinico che già alle 7.30 vedeva formarsi una lunga fila che occupava tutti marciapiedi laterali al Centro Servizi.

Impiegate per la prova 12 aule e 148 persone che hanno garantito il corretto svolgimento del test: una Commissione di 18 docenti, presieduta dalla prof.ssa Gilda Sandri, e 130 unità di personale tecnico-amministrativo, che hanno coadiuvato i professori nelle operazioni di identificazione dei candidati, controllo e sorveglianza e smistamento nelle rispettive aule assegnate in automatico nei giorni precedenti la prova.

I ragazzi, giunti fin dalla prima mattina, e distribuiti in base all’età anagrafica, hanno cominciato ad entrare nelle aule assegnate alle 8.35. Rigide le precauzioni adottate per assicurare che tutto si svolgesse nella correttezza.

La prova è iniziata puntualmente alle ore 11.00 e non sono stati segnalati inconvenienti.

Il test da affrontare, consisterà in un questionario di 60 quesiti a risposta multipla (di cui una sola esatta rispetto alle cinque indicate), predisposto dal CINECA, Consorzio Interuniversitario per la Gestione del Centro Elettronico dell’Italia Nord Orientale. Le materie oggetto del test, per il quale gli studenti hanno a disposizione 100 minuti, variano dalla Biologia (18 quesiti), alla Chimica (12 quesiti), alla Fisica e Matematica (8 quesiti), alla Cultura Generale (12 quesiti) e al Ragionamento logico (10 quesiti). Ai candidati è stato consentito di lasciare l’aula solo a conclusione della prova intorno alle 12.45.