Home In evidenza Modena Policlinico 2020: finiti i cantieri si inaugurano nuove sale operatorie, laboratori, ambulatori...

Policlinico 2020: finiti i cantieri si inaugurano nuove sale operatorie, laboratori, ambulatori e studi medici

Si sono conclusi i lavori iniziati nel 2017 per la ristrutturazione ed il miglioramento antisismico di cinque corpi di fabbrica del monoblocco del Policlinico. In rapida successione, a partire dal dicembre 2018 quando sono terminati i lavori del primo stralcio, tutti i cantieri hanno chiuso: il 18 ottobre saranno presentate tutte le opere realizzate in questo ultimo anno. Grazie a quanto realizzato, si può affermare che Policlinico 2020 è un “nuovo ospedale”.

I nuovi spazi – sale operatorie, ambulatori, laboratori, studi medici e aree verdi – saranno illustrati nel corso della inaugurazione che si terrà venerdì 18 ottobre 2019 alle ore 14,30 presso l’Aula Magna del Centro Didattico Interdipartimentale della Facoltà di Medicina, al Policlinico di Modena.

Nell’incontro saranno presentate le opportunità organizzative che i nuovi spazi hanno consentito di sviluppare, le innovazioni tecnologiche e i miglioramenti dell’ospitalità nell’area ospedaliera, nonché i programmi per i futuri investimenti di tutta la azienda ospedaliera universitaria modenese.

Alla iniziativa parteciperanno, tra gli altri, Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia – Romagna, Sergio Venturi, Assessore Politiche per la Salute della Regione Emilia-Romagna, Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena e Presidente CTSS, Angelo O. Andrisano, Magnifico Rettore di UNIMORE, Ivan Trenti, Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena.

Al termine dell’inaugurazione vi sarà il taglio del nastro e sarà possibile visitare i nuovi ambienti.