Home Appennino Reggiano A Castelnovo Monti una ordinanza per prevenire la caduta di piante e...

A Castelnovo Monti una ordinanza per prevenire la caduta di piante e rami sulle strade in caso di neve

Il Sindaco Enrico Bini ha emesso una nuova ordinanza rivolta ai proprietari di terreni confinanti con le strade comunali e ad uso pubblico affinchè venga effettuata la manutenzione delle piante, per cercare di limitare il rischio che, con l’arrivo dell’inverno, rami spezzati o alberi cadano sulla carreggiata con conseguenti problemi non soltanto di mobilità, ma anche di pubblica sicurezza. Le strade comunali e vicinali devono infatti consentire il transito in piena tranquillità, i corpi stradali devono avere buona visibilità, essere privi di ostacoli e consentire una lettura immediata e precisa della segnaletica verticale e orizzontale.

L’ordinanza deriva dal fatto che sono stati rilevati su aree private rami, siepi, arbusti e piante che si protendono sul sedime di spazi pubblici, strade comunali, o assoggettate all’uso pubblico, che per la posizione assunta e le loro caratteristiche, in occasione di nevicate o di eventi atmosferici possono essere suscettibili di caduta, anche parziale, sul piano stradale, con pericolo per l’incolumità dei cittadini e impedendo o intralciando la circolazione. Viene quindi disposto dall’ordinanza che i proprietari dei terreni confinanti con le strade provvedano ad eseguire lavori di potatura e manutenzione degli alberi e dei rami che si protendono oltre il confine stradale o con problemi di stabilità, comprese le piante ad alto fusto, inoltre alla manutenzione di ripe, rive e alvei da depositi di qualsiasi genere, rovi e vegetazione erbacea. Inoltre il documento specifica che i proprietari devono mantenere le ripe dei fondi laterali alle strade in stato tale da impedire franamenti o cedimenti, in modo da prevenire la caduta di massi o altro materiale sulla strada, ed evitare l’ingombro dei fossi e del piano viabile da detriti e piante eventualmente franate. L’ordinanza impone ai proprietari o aventi diritto di provvedere entro il 3 novembre ai lavori di potatura e manutenzione degli alberi e rami che si protendono oltre il confine stradale o con problemi di stabilità, delle siepi e della vegetazione, anche per evitare restringimenti degli spazi adibiti alla circolazione veicolare e pedonale, e infine eseguire le manutenzioni sulle ripe e rive dei fondi laterali alla strada. L’ordinanza ricorda che è vietato procedere alla pulizia dei fossi bruciando la vegetazione, usando diserbanti o disseccanti. Trascorso il termine indicato, l’Amministrazione comunale in caso di inadempienza potrà anche procedere all’esecuzione dei lavori con rimessa delle spese sostenute a carico dei proprietari inadempienti.

Per informazioni: Comune di Castelnovo Monti, Ufficio ambiente, tel 0522 610258, 0522 610224. L’ordinanza completa è disponibile sul sito del Comune di Castelnovo Monti.