Home Rubiera Selezionati i finalisti di “Forever Young” de ‘La Corte Ospitale’ di Rubiera

Selezionati i finalisti di “Forever Young” de ‘La Corte Ospitale’ di Rubiera

Sono stati selezionati i cinque finalisti della terza edizione “Forever Young”, il progetto residenziale riservato alle giovani compagnie teatrali italiane, ideato e promosso da ‘La Corte Ospitale’ di Rubiera, realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Altissima la partecipazione a questa terza edizione del bando: 160 le domande di partecipazione arrivate da tutta Italia, di cui 157 ammesse a valutazione, tra le quali la commissione formata da Claudia Cannella (Hystrio), Carlo Mangolini (Teatro Stabile del Veneto), Fabio Masi (Armunia), Giulia Guerra (La Corte Ospitale), Giulia Delli Santi (Teatro Pubblico Pugliese), Gilberto Santini (AMAT) e Fabio Biondi (L’Arboreto-Teatro Dimora, La Corte Ospitale ::: Centro di Residenza Emilia-Romagna), ha selezionato i cinque progetti produttivi di Compagnie teatrali professioniste italiane under 35, che avranno diritto a un periodo di residenza artistica presso gli spazi della Corte Ospitale (della durata di minimo 15, massimo 20 giorni).

I primi cinque progetti, secondo la graduatoria, che faranno parte della terza edizione di Forever Young sono i seguenti: Compagnia Il Crepuscolo con La Gloria da un testo di Fabrizio Sinisi, Compagnia CARLeALTRI con Canaglie da un testo di Giulia Bartolini, Compagnia Coppelia Theatre con BornGhost – spettacolo multimediale per marionette ed attori, Compagnia Segreto/Pisano con Notte all’italiana da un testo di Fabio Pisano, Compagnia DeiDemoni con Charlie Sonata di Douglas Maxwell.

Sul sito internet www.corteospitale.org è pubblicata la graduatoria dei primi trenta classificati.