Home Casalgrande Casalgrande: ancora una truffa delle assicurazioni online “fantasma”

Casalgrande: ancora una truffa delle assicurazioni online “fantasma”

Un 57enne di Casalgrande che aveva acquistato una nuova Ape Car, ha deciso di affidarsi ad internet per la polizza assicurativa. La navigazione l’ha portato su un sito che offriva condizioni vantaggiose. E’ stato quindi contattato da un pseudo agente che gli ha fornito un preventivo vantaggioso. Il 57enne ha pertanto ha stipulato una polizza effettuando il pagamento sull’iban fornitogli dall’ “assicuratore”, ricevendo via mail la relativa Polizza.

Tutto ciò è avvenuto a maggio 2018 e cosi alla scadenza, ovvero a maggio di quest’anno, il 57enne ha cercato di contattare l’agente per rinnovare la polizza assicurativa, senza riuscirci. E’ stato contattato da altro agente che gli ha quindi proposto il rinnovo alle stesse condizioni, ovvero 289 euro l’anno, e cosi il malcapitato reggiano ha versato anche l’importo del rinnovo sulla postepay fornitagli dall’assicuratore ricevendo anche in questo caso via mail la polizza rinnovata.

Su un consiglio di un amico, a cui raccontava l’occasione della polizza assicurativa stipulata prima e rinnovata poi, effettuava una verifica sulla copertura assicurativa della sua Ape Car, verificando che il mezzo non risultava mai essere stato assicurato. Materializzato di essere rimasta vittima di una truffa, l’uomo si è quindi rivolto ai carabinieri di Casalgrande formalizzando la denuncia. I militari hanno individuato i due truffatori, un 25enne di Pozzuoli e un 40enne di Napoli, già coinvolti in svariate analoghe truffe in tutta Italia, e li hanno denunciati all’Autorità Giudiziaria reggiana con l’accusa di truffa.

Un fenomeno quello delle vendite di polizze assicurative “fantasma” online in continua crescita, per questo i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Emilia sensibilizzano i cittadini a riporre attenzione dalle offerte online ritenute vantaggiose. Difendersi da tali tipologie di truffe è possibile grazie all’IVASS (istituto di vigilanza sulle assicurazioni) sul cui sito internet ciascun cittadino può verificare se la compagnia assicurativa, e l’intermediario che si contatta, esista davvero.