Home Bologna Una galleria d’arte nella Chirurgia generale dell’Ospedale Maggiore

Una galleria d’arte nella Chirurgia generale dell’Ospedale Maggiore

Sette dipinti, realizzati da alcuni ospiti della comunità L’Arche Arcobaleno di Quarto Inferiore, utilizzando il linguaggio della Comunicazione Aumentativa Alternativa, raccolti in una mostra permanente, dal titolo Arte nei luoghi di cura. Simboli e immagini che accolgono e sostengono i pazienti presenti in Chirurgia generale, in particolar modo coloro che si sottopongono ad un intervento chirurgico di stomia.

L’inaugurazione di Arte nei luoghi di cura è avvenuta oggi presso la Chirurgia generale, 8° piano edificio D, Ospedale Maggiore. Sono intervenuti: Angelo del Castillo, Responsabile Laboratorio d’arte dell’Arche Arcobaleno, Chiara Gibertoni, Direttore Generale Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Elio Jovine, Direttore Dipartimento Chirurgico Azienda Usl di Bologna, Andrea Longanesi, Direttore Presidio Ospedaliero Azienda USL di Bologna, Francesca Novaco, Direttore Generale ff Azienda USL di Bologna, Luigi Reale, Responsabile dell’Area Sanità e Salute della Fondazione ISTUD.