Home Modena Il Rettore Unimore ha presentato la nuova squadra di Delegati e Delegate

Il Rettore Unimore ha presentato la nuova squadra di Delegati e Delegate

Unimore completa la formazione della squadra che nel prossimo triennio affiancherà il Rettore Professore Carlo Adolfo Porro nella realizzazione del suo programma di mandato.

Questa mattina sono stati presentati i nuovi Delegati e le nuove Delegate, cui sarà affidato il compito di seguire gli impegni, i progetti e gli obiettivi che il Rettore si è posto per consolidare Unimore come una comunità partecipata, in grado di valorizzare al meglio le capacità di tutto il suo personale nonché dei suoi studenti.

In conformità con l’art. 11 comma 6 dello Statuto d’Ateneo, secondo il quale “Nell’ambito delle sue funzioni, il Rettore può nominare con apposito decreto, nel quale sono precisati i compiti e gli ambiti di competenza, delegati da lui scelti tra il personale dell’Ateneo”, sono 20 le deleghe assegnate, comprese quelle conferite ai due Pro Rettori, i Professori Gianluca Marchi e Giovanni Verzellesi, i quali si occuperanno di relazioni istituzionali e Terza missione.

“Con queste scelte – sottolinea il neo Rettore Carlo Adolfo Porro – si è voluto evidenziare l’assetto plurale del nostro Ateneo. I nuovi Delegati e le nuove Delegate rappresentano le tre macroaree scientifiche che lo costituiscono: l’area umanistica e delle scienze sociali; l’area tecnologico-scientifica e l’area vita e salute. Assai rilevante è la presenza femminile, con ben 9 figure scelte per significativi ruoli, che vanno dall’informatica, all’orientamento e tutorato, ai disturbi specifici dell’apprendimento, alla cultura, alle biblioteche, al coro, allo sport, alla sostenibilità e alle pari opportunità. A testimonianza di una comunità coesa e protesa a valorizzare tutte le sue componenti interne un Delegato e una Delegata provengono dalle fila del personale tecnico-amministrativo e nei vari ambiti sono impegnati docenti ordinari e associati che lavoreranno in una dimensione fortemente collegiale e cooperativa, aperta alle istanze, ai bisogni e alle aspettative di chi opera nell’ateneo e di tutti i nostri studenti”.

 

LA NUOVA SQUADRA

La Professoressa Tindara Addabbo è delegata per le Pari Opportunità. Alla Professoressa Sonia Bergamaschi è affidata la delega Informatica. Il Professore Marko Bertogna è delegato al Trasferimento Tecnologico per la sede mantovana. Il Professore Alessandro Capra è delegato per l’Internazionalizzazione. Alla Professoressa Berenice Cavarra va la delega alla Cultura.  La delega per la Comunicazione di Ateneo è affidata al Professore Thomas Casadei, che ricoprirà anche il ruolo di portavoce del Rettore. Il Professore Giacomo Cabri è delegato alla Didattica. Alla Dottoressa Antonella Coppi è attribuita la delega per il Coro di Ateneo. La Professoressa Elisabetta Genovese è delegata per i Disturbi specifici dell’apprendimento. La Sostenibilità di Ateneo sarà curata dalla delegata Professoressa Maria Grazia Ghermandi. Al Dottore Giacomo Guaraldi è affidata la delega alla Disabilità. La delega alle Biblioteche va alla Dottoressa Raffaella Ingrosso e al Professore Giuseppe Nardin.

Il Professore Gianluca Marchi, Pro Rettore Vicario di Modena, e il Professore Giovanni Verzellesi, Pro Rettore di Reggio Emilia, hanno la delega per la Terza Missione rispettivamente per le due sedi di competenza.

Il Professore Massimo Messori ha la delega per la Qualità di Ateneo. Alla Professoressa Isabella Morlini è stata affidata la delega allo Sport. La delegata all’Orientamento e il Tutorato è la Professoressa Carla Palumbo. Al Professore Paolo Pavan va la delega alla Ricerca scientifica. A completare la squadra dei delegati sarà il Professore Paolo Tartarini con la delega alle Problematiche Energetiche e Edilizia.