Home Salute “Camminate tra i ciliegi”, a Vignola si riparte

“Camminate tra i ciliegi”, a Vignola si riparte

Dopo la sospensione forzata dettata dal “lockdown” ripartono domani martedì 26 maggio le “Camminate tra i ciliegi”, iniziativa di movimento dolce aperta a tutti, organizzata da Comune di Vignola, Ausl Modena e Insieme si può onlus, in collaborazione con Associazione Volontari Diabetici Vignola, Per non sentirsi soli onlus, Gli Amici del Cuore, Avis, Auser e Cgil Spi.

L’appuntamento è per le 18, con ritrovo presso l’area esterna dell’ostello comunale “Casale della Mora”, nell’area verde adiacente al Centro Nuoto. Le camminate proseguiranno poi anche nelle prossime settimane con cadenza bisettimanale, al martedì e al giovedì sempre alle 18. Per fronteggiare l’emergenza Covid-19, saranno obbligatori alcuni accorgimenti che dovranno rispettare tutti i partecipanti, in particolare quelli di presentarsi agli appuntamenti muniti di mascherina e di gel igienizzante per le mani. Durante le camminate, bisognerà poi rispettare il distanziamento in scia di almeno 5 metri dalla persona che precede. Al primo appuntamento bisognerà anche portare con sé una biro per compilare un modulo di autocertificazione sul proprio stato di salute.

Nell’ambito dello stesso progetto, non ci saranno solo camminate, ma anche allenamenti nei parchi. Tutte queste attività saranno peraltro svolte in presenza di un laureato in Scienze Motorie.

Per quanto riguarda nello specifico gli allenamenti nel verde, il lunedì dalle 19 alle 20, nel parco Europa di via Cavedoni 68, si terranno sedute di pilates. Il mercoledì dalle 19 alle 20, nel parco della biblioteca Auris, sarà la volta del Qi-Gong. Il giovedì dalle 19 alle 20, nel Parco delle Città Gemellate e Amiche di Brodano, sarà protagonista il nordic walking. La partecipazione a tutte queste iniziative è gratuita.

Per ulteriori informazioni: 059 777713.