Home Appuntamenti Belcanto, due appuntamenti per il Festival Filosofia

Belcanto, due appuntamenti per il Festival Filosofia

Nel luglio del 2010 andò in scena al Teatro dei Rinnovati di Siena La scuola di guida, un idillio musicale su testo di Mario Soldati e musica di Nino Rota. Protagonisti Raina Kabaivanska, soprano, nel ruolo di ‘Lei’, e Giuseppe Sabbatini, tenore, nel ruolo di ‘Lui’. Il video dell’opera sarà proiettato venerdì 18 settembre alle 22, ai Giardini Ducali, preceduto da una breve intervista registrata alla signora Kabaivanska. L’opera andò in scena per la prima volta nel 1959 al Festival dei Due mondi di Spoleto per la regia di Franco Zeffirelli. Lo spettacolo di domani sera, a cura di Modena Città del Belcanto e Istituto musicale Vecchi-Tonelli, è allestito in collaborazione con la Fondazione Accademia Musicale Chigiana nell’ambito del Festivalfilosofia.

Il giorno dopo, sabato 19 settembre alle 21 al Teatro Comunale di Modena, sempre nell’ambito del FestivalFilosofia, andrà in scena “…tutte le macchine rovescerò. Prima di andare in scena. Lo spettacolo della prova”, un allestimento delle due scene iniziali de Le Nozze di Figaro di Mozart. Protagonisti gli allievi della Masterclass in canto lirico di Raina Kabaivanska coordinati da Michele Mirabella. Orchestra dell’Istituto Vecchi-Tonelli diretta da Paolo Andreoli. Entrambi gli eventi sono a Ingresso gratuito.

In base alle disposizioni sul contenimento del contagio Covid-19, è obbligatoria la prenotazione sul sito www.festivalfilosofia.it e www.modenabelcanto.it. Solo per lo spettacolo di sabato 19 è possibile prenotare anche sul sitowww.teatrocomunalemodena.it o telefonare allo 059/2033010.