Home Economia Luppi (Lapam Confartigianato): “Non possiamo permetterci nuovi lockdown. Serve responsabilità”

Luppi (Lapam Confartigianato): “Non possiamo permetterci nuovi lockdown. Serve responsabilità”

“Siate responsabili come siete stati fino ad ora. Non possiamo permetterci nessun lockdown e nessuna chiusura neanche parziale o temporanea delle nostre attività: abbiate buonsenso e siate severi nell’applicazione delle regole”.

E’ accorato il messaggio che Gilberto Luppi, presidente Lapam Confartigianato, lancia a tutte le attività produttive, commerciali e di servizio, oltre che ai cittadini e soprattutto alle istituzioni che nei prossimi giorni potrebbero essere chiamate a scelte importanti. “L’impennata di contagi non lascia tranquilli – sottolinea Luppi – e ci preoccupano le ripercussioni che potrebbero impattare negativamente sul sistema sanitario e su quello economico. La pandemia sanitaria unita a quella economica non ci darebbe via di scampo”.