Home In evidenza Calcio: Serie A, Sassuolo – Benevento 1-0

Calcio: Serie A, Sassuolo – Benevento 1-0

Ai neroverdi basta un rigore di Berardi per tornare alla vittoria. Nell’anticipo dell’undicesima giornata, dopo il ricordo di Paolo Rossi, al Mapei Stadium il Benevento si arrende sull’1-0 e regala al Sassuolo il secondo posto in solitaria in classifica, almeno per due notti. Nonostante le pesanti assenze di Caputo e Defrel che costringono De Zerbi a schierare Djuricic nel ruolo di centravanti, i padroni di casa riescono a indirizzare un complicato match gia’ dall’8′: Tuia tocca con la mano in area il cross di Lopez, il direttore di gara Sozza indica senza esitazioni il dischetto e dagli undici metri Berardi non sbaglia spiazzando Montipo’.

Gli emiliani continuano a cullare ambizioni europee, le streghe si fermano dopo una vittoria e due pareggi ma incassano altri segnali incoraggianti per la lunga rincorsa per una storica salvezza.

TABELLINO

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli 7.5; Toljan 6 (12′ st Ayhan 6), Marlon 6, Ferrari 6.5, Kyriakopoulos 6 (38′ st Rogerio sv);
Bourabia 5.5, Locatelli 6; Berardi 6.5 (42′ st Muldur sv), Lopez 6.5 (12′ st Raspadori 5.5), Haraslin 4.5; Djuricic 5.5 (11′ st Boga 6).
In panchina: Pegolo, Peluso, Obiang, Traore’, Magnanelli, Schiappacasse, Oddei.
Allenatore: De Zerbi 6.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipo’ 6; Letizia 6.5, Tuia 5, Glik 6.5, Barba 6.5 (31′ st Sau 6); Hetemaj 6 (1′ st Insigne 6), Schiattarella 6.5, Improta 6; Ionita 6 (12′ st Dabo 6), Caprari 6.5 (34′ st Iago Falque 6.5); Lapadula 5.5.
In panchina: Lucatelli, Manfredini, Foulon, Pastina, Basit, Del Pinto, Tello, Di Serio.
Allenatore: Inzaghi 6.

ARBITRO: Sozza di Seregno 6.
RETI: 8′ pt Berardi (rig.).

NOTE: serata nebbiosa, terreno in discrete condizioni.

Ammoniti:
Hetemaj, Ionita, Berardi, Barba, Ayhan, Dabo. Al 4′ st espulso Haraslin (entrata pericolosa). Angoli: 1-10. Recupero: 0′ pt; 5′ st.