Home Ambiente Cavetto Lame: Emilia Centrale e Comune di Novi insieme per la messa...

Cavetto Lame: Emilia Centrale e Comune di Novi insieme per la messa in sicurezza

Un intervento complesso ed urgente per ripristinare le condizioni di sicurezza stradale di una importante via di comunicazione all’interno del comprensorio modenese e assicurare il corretto deflusso delle acque all’interno di uno dei canali che compongono l’estesa rete del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale.

L’Ente consortile ha infatti portato a termine, in modo coordinato e condiviso con il Comune di Novi di Modena – grazie alla sottoscrizione di una specifica convenzione – i lavori per la messa in sicurezza della banchina stradale di via Cavetto Lame e del canale Cavetto Lame, adiacente la carreggiata e di competenza dell’Emilia Centrale.

L’intervento, necessario in seguito al recente cedimento di alcune parti della banchina stradale, è stato effettuato dai due Enti per un importo pari a 34 mila euro e con un preciso coordinamento sulle attività da svolgere. La convenzione è stata sottoscritta dal presidente del Consorzio Matteo Catellani e dal sindaco del Comune di Novi di Modena Enrico Diacci.

Nel dettaglio il team Settore Rete Idraulica Pianura, guidato dalla Responsabile Monica Vecchi, ha progettato e portato a termine i lavori per la sistemazione della scarpata prevedendo un primo intervento di sistemazione di alcuni tratti di sponda maggiormente danneggiati – per una lunghezza complessiva di 70 metri – con un’azione di consolidamento al piede attraverso un’opera di sostegno realizzata con casseri prefabbricati in cemento armato.