Home Lavoro Amazon Spilamberto, Cisl: “Buona notizia, azienda garantisca lavoro regolare e di qualità”

Amazon Spilamberto, Cisl: “Buona notizia, azienda garantisca lavoro regolare e di qualità”

Soddisfazione della Cisl Emilia Centrale per l’annunciata apertura di un centro di smistamento Amazon a Spilamberto.

«La creazione di 200 posti di lavoro entro tre anni è sicuramente una bella notizia – commenta Maurizio Brighenti, responsabile Cisl Emilia Centrale della zona di Vignola e Castelfranco – Ricordiamo che la nascita del polo logistico Amazon è frutto del percorso iniziato tre anni fa e che ha visto impegnate Cgil Cisl Uil di zona in un costante confronto con il Comune di Spilamberto per analizzare e discutere tutti gli aspetto relativi a questo progetto.

Naturalmente – prosegue Brighenti – per noi è essenziale che Amazon garantisca ai dipendenti un lavoro regolare, di qualità e sicuro, anche attraverso un sistema di relazioni volte a sviluppare una forte cultura partecipativa. A questo scopo – aggiunge il sindacalista Cisl – incontreremo al più presto l’azienda per instaurare buone relazioni sindacali.

Inoltre è importante che il centro di smistamento nasca e si sviluppi secondo principi di sostenibilità sociale e ambientale.

L’investimento di Amazon, a cui si aggiungerà presto quello a Castelfranco Emilia di Ds Smith (colosso del packaging), – conclude il responsabile Cisl Emilia Centrale della zona di Vignola e Castelfranco – dimostra che il nostro territorio è attrattivo sia per la disponibilità di manodopera qualificata che per la presenza di infrastrutture materiali e immateriali».