Home Bologna Riapertura degli spazi espositivi della Fondazione MAST e ultimi giorni per visitare...

Riapertura degli spazi espositivi della Fondazione MAST e ultimi giorni per visitare le mostre

A seguito del recente passaggio dell’Emilia-Romagna in zona gialla, riaprono al pubblico a partire dal 4 febbraio le mostre MAST Photography Grant on Industry and Work 2020 e Inventions. L’ingresso è solo su prenotazione e per gruppi di massimo 8 persone per ogni slot orario fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

GIORNI DI APERTURA: dal martedì al venerdì  – ORARI: dalle 10.00 alle 19.00 – INGRESSO GRATUITO.

 

LE MOSTRE “MAST PHOTOGRAPHY GRANT ON INDUSTRY AND WORK 2020”  e “INVENTIONS” SONO APERTE FINO AL 14 FEBBRAIO

L’esposizione dei lavori di “MAST Photography Grant on Industry and Work”, concorso fotografico su industria e lavoro dedicato ai talenti emergenti, presenta le opere dei cinque finalisti della sesta edizione: Chloe Dewe Mathews, Alinka Echeverría, Maxime Guyon, Aapo Huhta e Pablo López Luz. Questi giovani fotografi sono stati selezionati tra quarantasette candidati provenienti da tutto il mondo e hanno sviluppato un progetto originale e inedito per la Fondazione MAST. I cinque i progetti affrontano temi di grande attualità: i danni ambientali causati dall’agricoltura intensiva, il ruolo della donna tra presente e passato nel campo dell’industria cinematografica e dell’informatica, il fascino della tecnologia e del design del prodotto industriale, l’impatto dell’Intelligenza Artificiale sui modi di vita tradizionali e l’omologazione indotta dall’industria globale della moda.
Vincitrice della sesta edizione è la fotografa messicana Alinka Echeverría, con il progetto “Apparent Femmmininity”(Femminilità apparente).

La mostra “Inventions”, curata da Luce Lebart con la collaborazione di Urs Stahel, allestita nella Gallery/Foyer propone un’ampia selezione di fotografie delle invenzioni più brillanti e geniali prodotte tra le due Guerre mondiali che uniscono tecnologia e arte. Tutte le immagini provengono dall’ Archive of Modern Conflict (Londra) e dagli Archives nationales di Francia.

Prenota il tuo ingresso: https://www.mast.org/mpg20-inventions-prenotazione-visite