Home Reggio Emilia Successo internazionale al Chierici: tutti gli studenti del Cambridge ottengono la prestigiosa...

Successo internazionale al Chierici: tutti gli studenti del Cambridge ottengono la prestigiosa certificazione IGCSE English

ADV


Il liceo artistico Gaetano Chierici, unica scuola del nostro territorio, che è ufficialmente riconosciuta scuola Cambridge IGCSE e, quindi, può al suo interno svolgere gli esami internazionali, di qualificazione linguistica inglese, suggella un successo iniziato, cinque anni fa. Tutti gli studenti del Liceo Gaetano Chierici iscritti al percorso IGCSE English hanno conseguito con successo la certificazione internazionale di scuola secondaria superiore IGCSE English. Il dirigente Daniele Corzani afferma con soddisfazione:” Si tratta di un percorso impegnativo che richiede un certo impegno da parte degli studenti. Oggi, arrivati alla conclusione e, visti i risultati raggiunti mi complimento con tutti loro. Sono certo che sapranno mettere a frutto le competenze acquisite”.

Cambridge IGCSE è la certificazione internazionale più conosciuta, riconosciuta dalle università più prestigiose e dai datori di lavoro nel mondo ed è un passaporto internazionale per lo sviluppo e il successo. Elaborata oltre 25 anni fa, è una certificazione provata, testata e ritenuta affidabile dalle scuole a livello mondiale. La lingua di William Shakespeare, il bardo inglese, è diventata ora quella di cui si sono appropriati gli studenti del Chierici, che hanno accettato la sfida di questo corso fin dalla classe prima. La formazione è iniziata cinque anni fa, continuando anche lo scorso anno in Didattica a distanza, malgrado l’emergenza sanitaria, le inevitabili difficoltà e le interruzioni. Il Chierici è l’unica scuola sul territorio reggiano che può vantare di essere scuola Cambridge ed ha fortemente voluto attuare un corso per gli studenti affinché ottengano certificazioni internazionali, operando in sinergia con gli alunni, con un team di docenti che insieme a loro, non ha mai rinunciato al raggiungimento dell’obiettivo.  Il 2021, malgrado la continua e grave emergenza sanitaria è, pertanto, iniziato con una ventata di ottimismo per alunni e docenti, che da anni lavorano nel biennio IGCSE English in collaborazione con quelli di madrelingua.

Le referenti del percorso IGCSE English, le docenti: Tiziana Angiolini e Daniela Ambrogi hanno   sperimentato nuove metodologie ed approcci guidati dall’ente britannico Cambridge Assessment English  Cambridge English. Il Liceo Chierici si è aperto alle esperienze internazionali, ha puntato sulla qualificazione degli alunni ed ha scommesso su IGCSE English, che si è rivelato una scommessa vincente.

Il traguardo raggiunto ha portato questi studenti a conseguire buoni risultati nelle competenze in lingua inglese, competenze che oggi sono sempre più richieste nel mondo del lavoro e anche per le esperienze di mobilità all’estero e per lo studio. Il Dirigente e lo staff della dirigenza si congratulano con tutti gli alunni, e con le docenti, per il conseguimento della ambita certificazione linguistica ed auspicano che questo primo successo possa essere foriero di percorsi nuovi e internazionali per conseguire ulteriori successi. Questi gli alunni che hanno conseguito le certificazioni: Eloisa Adorni, Irene Bertolotti, Silvia Bortone, Vanessa Canepa, Licia Caramaschi, Giulia Farina, Diego Frattollino, Valeria Goldoni, Carlotta Grasselli, Anita Guidetti, Maria Vittoria Grasselli, Hiba Karkos, Sherlyn Lazzarini, Alessandra Livolti, Greta Lumetti, Karim Sambe, Giulia Magnani, Sara Marchini, Linda Mariani, Lucrezia Montermini, Matteo Orsini, Miriam Padovan, Minerva Panarari, Gioia Righi, Giorgia Ruini, Sarà Tinterri, Lorena Tonej, Sara Zanichelli, Margherita Zelia Zambuto.

***

 

Nella foto IN PRIMA FILA  DA SX A DX: SARA ZANICHELLI,LICIA CARAMASCHI, GIOIA RIGHI,GRETA LUMETTI, GIULIA FARINA – IN SECONDA  FILA , DA SX E DX: ALESSANDRA LIVOLTI, MIRIAM PADOVAN, LUCREZIA MONTERMINI,  SAMBE KARIM E  MATTEO ORSINI

Articolo precedenteModificata per sette mesi la circolazione dei treni sulla linea Bologna – Portomaggiore
Articolo successivoModena, sesto episodio online di “Padri e figli” di Turgenev