Home Ambiente Continuano a Fiorano le adesioni al Bike to Work

Continuano a Fiorano le adesioni al Bike to Work

ADV


Pochi giorni fa, il Sindaco di Fiorano Modenese, Francesco Tosi, ha siglato il secondo accordo con una delle più importanti aziende del territorio, in relazione al progetto Bike to Work. Il 15 febbraio infatti l’Amministrazione ha accolto la System Logistics Spa tra le fila delle imprese che hanno aderito all’iniziativa promossa dalla Regione Emilia Romagna, col fine di sensibilizzare la cittadinanza sul tema della sostenibilità ecologica dei trasporti privati.

Il progetto prevede un piano di erogazione di contributi economici a tutti i lavoratori che decideranno di utilizzare la bicicletta, e non l’automobile, per raggiungere il proprio posto di lavoro. Perché questo possa avvenire, è al contempo necessario che le imprese relative firmino una formale partecipazione. Finora, oltre a System, figura fra le altre anche Iris Ceramica Group.

“L’adesione della System al progetto Bike to Work – afferma l’assessore Davide Branduzzi – fa veramente piacere. È un passo che ci auguriamo possano compiere altre ditte della nostra zona, così da diffondere sempre di più una mobilità casa-lavoro basata sull’uso di mezzi non inquinanti, fondamentale per perseguire uno sviluppo sostenibile. L’impegno per migliorare le abitudini dei cittadini in materia di mobilità deve essere di ognuno di noi. La collaborazione tra ente comunale, imprese e cittadini ci permetterà di ottenere grandi risultati”.

Il contributo relativo allo spostamento casa-lavoro in bici, ammonta a un importo di 20 centesimi a chilometro percorso, fino ad un massimo di 50 euro mensili per ciascun dipendente. E sarà erogato direttamente in busta paga.