Home Formigine Nuovo campo da calcio a sette a Colombaro

Nuovo campo da calcio a sette a Colombaro

È stato presentato questa mattina, alla presenza del Sindaco Maria Costi e dei rappresentanti del Colombaro asd, il nuovo campo da calcio a sette in erba sintetica di via Don Giberti.

L’idea nasce dalla richiesta della locale associazione sportiva dilettantistica di avere un campo di dimensioni regolamentari per le partite e le sessioni di allenamento in grado di essere utilizzato anche nelle stagioni piovose e al tempo stesso di salvaguardare l’adiacente campo in erba naturale per le partite di campionato.

L’area dell’intervento ha riguardato il campo “spagnolo” posto a fianco della palestra e parte delle zone un tempo utilizzate a parcheggi e di pertinenza degli spogliatoi.

Il campo ha dimensione regolamentari per il calcio a 7 (35 metri di larghezza e 55 metri di lunghezza effettiva) ed è completamente illuminato. La superficie è in “geotessuto” adatto per il drenaggio delle acque superficiali e per ammortizzare la pavimentazione sportiva. Il manto in erba sintetica ha un’altezza minima di 5 centimetri, completato con l’intaso prestazionale in gomma e con sabbia per la stabilizzazione del manto. Predisposto l’allaccio per la bagnatura del campo durante il periodo estivo.

L’intera area è recintata perimetralmente con rete metallica e rete “parapalloni”; l’accessibilità al campo è garantita da cancelli pedonali e carrabili anche al fine di consentire l’eventuale accesso a mezzi manutentivi e al pronto soccorso.

I parcheggi sono stati riposizionati sfruttando lo spazio disponibile e ridefinendo le aree con filette di contenimento in calcestruzzo e apposita segnaletica.

Per quanto riguarda il progetto sportivo, il campo viene utilizzato, per quanto riguarda il settore giovanile, dalla scuola calcio della locale società sportiva 2014/15 (21 bambini), Primi calci 2012/13 (31 bambini), categoria 2011 (18 bambini), categoria 2010 (16 bambini), categoria 2008 (22 bambini), categoria 2007 (18 bambini).  Verrà inoltre utilizzato per la squadra di calcio a sette sia per l’allenamento che per le partite (16 atleti). Infine, sarà utilizzato anche per gli allenamenti della squadra che milita in prima categoria (21 atleti).

“La collaborazione con l’asd Colombaro è molto fruttuosa – afferma il Sindaco Maria Costi – Il Comune si è impegnato nella realizzazione dell’opera, la società sportiva si è fatta carico della manutenzione ordinaria di tutto il comparto. Ci pare un buon esempio di alleanza tra pubblica amministrazione e associazionismo. In ultimo, vorrei ricordare un progetto che rende unico questo luogo: la quinta scuola in Italia di avviamento alla pratica sportiva per bambini non vedenti”.

“Sono proprio i bambini e i ragazzi a beneficiare maggiormente di questo nuovo campo – conclude il Vicesindaco e Assessore allo Sport Paolo Zarzana – Siamo fermamente convinti che lo sport aiuti i ragazzi a crescere, non solo dal punto di vista fisico, ma anche dal punto di vista personale  e relazionale. Auspichiamo di tornare il più presto possibile a fruire di tutte le opportunità che il nostro sistema impiantistico e associativo offre ai giovani formiginesi”.