Home Sassuolo Sassuolo: pratiche edilizie, ridotti ad un terzo i tempi di attesa

Sassuolo: pratiche edilizie, ridotti ad un terzo i tempi di attesa

ADV


Foto di annawaldl da Pixabay

Tempi di attesa per le pratiche edilizie ridotti di un terzo in poco meno di tre mesi, grazie all’assunzione di nuovo personale, all’acquisizione di nuove apparecchiature ed all’ottimizzazione degli spazi esistenti.

“Quella attuale – spiega l’Assessore all’Urbanistica del Comune di Sassuolo Ugo Liberi – non è ancora certo la situazione ottimale ma siamo velocemente passati da un tempo di attesa di oltre tre mesi per una pratica edilizia, nel periodo novembre – dicembre, ai circa 35 giorni attuali e stiamo lavorando per migliorare ulteriormente man mano che i tecnici acquisiranno maggior dimestichezza con le apparecchiature acquistate da poco. La situazione era già difficile lo scorso anno – prosegue l’Assessore – poi con l’arrivo delle richieste di Superbonus 110% il lavoro è quasi decuplicato trattandosi spesso di condomini. La nuova ondata di Covid-19 non ci ha certo reso le cose più semplici ma siamo riusciti in un’inversione di tendenza importante che ci ha portato ad imboccare la strada della normalità. Grazie all’ultima variazione di bilancio siamo riusciti ad inserire due tecnici in più nelle fila del personale, a cui sono stati affiancate altre persone già presenti all’interno della struttura; l’acquisto di nuove strumentazioni che stanno portando verso una completa digitalizzazione delle pratiche ha contribuito a velocizzare i tempi. Abbiamo, infine, aumentato gli spazi a disposizione, ottimizzando gli uffici, per poter incontrare, nel rispetto di tutte le normative anti Covid, sempre più persone imboccando un trend in continua crescita: 40 accessi fatti nella settimana 1-5 marzo; 48 nella settimana 8-12 marzo fino ai 59 attuali; un netto miglioramento se si pensa che prima di questa riorganizzazione gli accessi settimanali agli sportelli oscillavano tra i 14 ed i 20”.