Home Bassa modenese Unione Comuni Modenesi Area Nord: Polizia di prossimità nelle frazioni

Unione Comuni Modenesi Area Nord: Polizia di prossimità nelle frazioni

“Un progetto per portare gli agenti della polizia locale tra i cittadini delle frazioni di Camposanto, Concordia, Medolla, Mirandola, San Felice sul Panaro, San Possidonio, San Prospero, che sono i Comuni di competenza del Corpo unico intercomunale dell’Unione Area Nord. È questo – spiega l’Assessore con delega alla Polizia Locale Michele Goldoni – lo scopo di “Prossimità e sicurezza”, una iniziativa che si propone di avvicinare ancora di più polizia locale e residenti, con una presenza periodica e calendarizzata degli agenti nelle frazioni del territorio per una ulteriore, accresciuta attenzione alle località periferiche. In questo modo si avrà a tutti gli effetti l’apertura di uno sportello decentrato per i cittadini, al quale potranno essere consegnati atti rivolti alla polizia locale, come segnalazioni e ricorsi”.

“Lo sportello servirà anche per le verifiche dell’efficienza della segnaletica e delle infrastrutture comunali e/o stradali, comunicando poi alle autorità competenti le eventuali anomalie riscontrate. Allo stesso tempo, per garantire una attività omogenea su tutto il territorio, saranno individuate postazioni e piazzole nelle frazioni e nelle località dei sette Comuni, in cui gli agenti di polizia locale potranno svolgere in piena sicurezza i controlli per accertare le violazioni al codice della strada, con particolare riferimento al superamento dei limiti di velocità, alla copertura assicurativa, alla revisione dei veicoli a motore, all’uso della cintura di sicurezza e del telefonino alla guida. Quest’ultima attività sarà svolta in modo costante a rotazione su tutti i giorni della settimana e su tutte le fasce orarie e riguarderà sia le frazioni che le località dei sette Comuni.

Detto progetto – conclude Goldoni – sarà avviato a decorrere dalla data del prossimo 6 aprile 2021”.