Home Carpi La Polizia di Stato fa riabbracciare al papà suo figlio partito accidentalmente...

La Polizia di Stato fa riabbracciare al papà suo figlio partito accidentalmente a bordo del treno

Nei giorni scorsi, personale della Polizia Ferroviaria di Modena unitamente al Centro Operativo Compartimentale della Polizia Ferroviaria dell’Emilia Romagna, alle volanti della Questura di Modena e al personale del Commissariato di Carpi hanno consentito al genitore di un minore di anni di riabbracciare il proprio figlio.

Gli agenti sono stati allertati da un genitore che segnalava la presenza di suo figlio di 8 anni sul treno regionale partito da Modena in direzione Carpi a causa dell’improvvisa chiusura delle porte. Grazie alla perfetta sinergia, tra il personale in divisa e il capotreno, il minore è stato preso in consegna dagli agenti del Commissariato di Carpi che lo hanno prelevato dal treno e riconsegnato al genitore che ha potuto così riabbracciare il figlio.