Home In evidenza Casa Serena: approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica

Casa Serena: approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica

La Giunta del Comune di Sassuolo ha approvato il “Progetto di fattibilità tecnica ed economica per la costruzione e gestione di nuova Casa Residenza e Centro Diurno per anziani Casa Serena”, attraverso la Delibera n°46 del 30 marzo scorso in pubblicazione all’Albo Pretorio.

“Preso atto che attualmente la domanda da parte dei residenti di accesso a strutture residenziali per anziani è assolta dalla Casa residenza per anziani non autosufficienti denominata casa Serena,  l’Amministrazione Comunale, in aderenza alle proprie linee programmatiche di mandato, ha intenzione di avviare il percorso per il trasferimento della attuale Casa residenza per anziani in un edificio di nuova realizzazione, stanti le problematiche di adeguamento dell’edificio esistente ai requisiti strutturali attualmente prescritti dalla normativa specifica.

A tal fine l’Amministrazione ritiene che, presumibilmente, il metodo della costruzione e gestione possa configurarsi quale economicamente e funzionalmente più valido in quanto: i servizi sono svolti da diversi anni, mediante appalto a terzi, e quindi l’opera ha la capacità di generare significativi flussi di cassa mediante la gestione; si stima che il valore economico del servizio di gestione della casa residenza per anziani non autosufficienti risulti essere particolarmente rilevante anche rispetto ai costi, pur ingenti, di costruzione; i costi relativi alla gestione del servizio, rispetto all’attuale situazione, potrebbero essere razionalizzati, sia tenuto conto delle economie organizzative derivanti dalla funzionalità degli spazi, sia dalla maggiore durata contrattuale; la realizzazione dell’opera, direttamente a cura del soggetto gestore, ne permette la massima corrispondenza alla erogazione delle prestazioni che in essa sarà svolta, massimizzando economicità ed efficienza, tenuto conto della natura altamente specialistica delle prestazioni e della possibilità, da parte del gestore, di ricercare, nell’ambito delle linee guida e modalità stabilite dall’amministrazione, attività remunerative collaterali, che nel contempo assicurino l’equilibrio economico finanziario della gestione”.

Un obbiettivo strategico e fondamentale per l’Amministrazione Comunale, al fine di: avere una struttura che, sotto il profilo strutturale e logistico, corrisponda pienamente ai requisiti di accreditamento previsti dalla Regione Emilia Romagna, rispettare le nuove linee guida in materia di distanziamento e sicurezza di ospiti ed operatori; garantire elevati standard qualitativi dei servizi erogati, mettendo al centro il benessere e la salute degli ospiti; individuare modalità gestionali che, da un punto di vista economico, siano sostenibili nel medio-lungo periodo e siano coerenti con le direttive nazionali in materia di revisione e contenimento della spesa.

Richiamata altresì la scrittura privata dello Studio Associato Bisi & Merkus, che ha consegnato il progetto di fattibilità tecnica ed economica delle opere denominato “ Nuova casa residenza e centro diurno per anziani “Casa Serena”, il Quadro Economico prevede una spesa complessiva pari ad Euro 14.000.000,00; preso atto altresì che l’intervento in questione è conforme alla strumentazione urbanistica vigente e che non occorrerà procedere ad espropri; ritenuto: quindi di dover procedere all’approvazione del progetto di fattibilità tecnica economica di cui all’oggetto, ai fini dell’inserimento dell’elenco dei lavori pubblici da avviare nell’anno 2021.

“Un altro punto del nostro programma elettorale – commenta il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani – che inizia a prendere forma. Realizzare una struttura così importante per la città è motivo d’orgoglio non trascurabile: continueremo il nostro mandato nell’ottica di portare a termine tutti i punti del nostro programma elettorale. Fatti e non parole”.