Home Reggio Emilia Sant’Ilario: “Ripartiremo. E sarà ancora più bello”, l’Assessore Bellei in occasione della...

Sant’Ilario: “Ripartiremo. E sarà ancora più bello”, l’Assessore Bellei in occasione della Giornata Internazionale dello Sport

“Il 23 agosto 2013, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite decise di proclamare il 6 aprile Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace.

In questo modo ha riconosciuto ciò che anche ciascuno di noi, nel nostro territorio di Calerno e Sant’Ilario, ha continuamente sotto gli occhi: lo sport è fondamentale all’interno della società. Unisce le persone e promuove la pace, quella vera e concreta che sta nelle nostre mani e nelle nostre azioni, attraverso la positività del suo agire sul corpo e sullo spirito.

Si tiene oggi, il 6 aprile, in ricordo della data di inizio dei primi Giochi Olimpici dell’era moderna del 1896 tenutisi ad Atene: l’importanza dello sport è la medesima, dalla più maestosa e storica edizione delle Olimpiadi fino alla più “piccola” gara amichevole che ciascuna e ciascuno di voi compie.

La Giornata Internazionale dello Sport cade quest’anno nel pieno della pandemia da coronavirus.

Vogliamo e dobbiamo trovare insieme i modi per sostenerci in questo momento difficilissimo, ancora di più perché così prolungato nel tempo.

Nelle scorse settimane sono partiti i bonifici relativi al bando di contributi  indetto dal Comune: hanno portato un piccolo sollievo economico ad alcuni di voi (so per certo che alcuni non hanno partecipato per lasciare maggiore possibilità e respiro a chi aveva più necessità. Un gesto importante e nobile).

Vi sono vicino, insieme a tutta l’amministrazione e all’ufficio dello Sport.

Mi auguro torni presto una nuova normalità, che (probabilmente con abitudini un po’ diverse) vi consenta di tornare a fare quello per cui spendete il vostro tempo, le vostre intelligenze e i vostri sforzi:

“FARE” LO SPORT.

Vi esprimo tutta la mia personale stima per il modo in cui state affrontando questo periodo. Ripartiremo, siamone certi. E sarà ancora più bello”