Home Cinema Ennesimo Film Festival dall’1 al 4 luglio 2021

Ennesimo Film Festival dall’1 al 4 luglio 2021

ADV


La macchina organizzativa di Ennesimo Film Festival non si ferma e si prepara per inaugurare la sesta edizione. Dopo la doppia edizione 2020 divisa fra la prima parte in televisione e la seconda fra le piazze e i borghi di Fiorano, l’Ennesimo è pronto a ritornare nel primo weekend di luglio in una location d’élite per realizzare l’evento in presenza: il Castello di Spezzano.

«La natura del Festival – spiegano gli organizzatori Federico Ferrari e Mirco Marmiroli – è intrinsecamente legata al contatto con il pubblico e dopo quest’anno non vediamo l’ora di poterci riabbracciare culturalmente. Nonostante gli ottimi risultati della Tv edition che ha portato davanti al piccolo schermo una media di 34mila spettatori a puntata, quest’anno vogliamo tornare alle origini e realizzare l’evento in presenza nel rispetto delle normative vigenti in materia per garantire la massima sicurezza possibile ai partecipanti. Per questo abbiamo deciso di fare slittare il Festival, che per tradizione si svolge a maggio, dall’1 al 4 luglio nella speranza che l’andamento epidemiologico sia maggiormente favorevole. La grande sorpresa di questa edizione sarà il suo palcoscenico: vogliamo realizzare un Festival diffuso in più luoghi del Comune che avrà come cuore pulsante la corte del Castello di Spezzano. Allestiremo infatti diverse location in città per permettere al maggior numero possibile di spettatori di seguire l’evento in presenza, mentre per chi non potrà farlo sarà possibile seguire le proiezioni dei corti della Selezione Ufficiale in diretta su TRC Modena e Bologna».

Tante le novità che troveranno conferma nei prossimi mesi con l’annuncio del programma ufficiale, fra tutte l’internazionalità del concorso, con cortometraggi arrivati da tutti i continenti, la seconda edizione del Caesar Film Design Award (sezione dedicata al mondo dell’architettura e del design sostenuta da Ceramiche Caesar e che avrà come tema design for living) e la conclusione dei corsi di educazione all’immagine dell’Ennesimo Academy che, nonostante le difficoltà del periodo, hanno coinvolto 54 classi e oltre 1300 studenti delle scuole secondarie di primo grado di Fiorano, Maranello, Scandiano, Spilamberto, Formigine e Sassuolo grazie al sostegno della Fondazione di Modena, dell’8per1000 della Chiesa Valdese e del Ministero dell’Istruzione.

«Arrivare al traguardo di una nuova edizione dell’Ennesimo Film Festival, manifestazione a cui l’amministrazione crede da sempre tantissimo, – spiega Morena Silingardi vicesindaco del Comune di Fiorano Modenese – è per me motivo di enorme soddisfazione. Anche quest’anno si preannunciano novità di rilievo, saranno presentati progetti e collaborazioni inedite, e contemporaneamente si consolideranno quelli già conosciuti e attesi. Grazie fin d’ora agli organizzatori per lo sforzo profuso in una iniziativa così importante, prevista in gran parte in presenza, con uno sforzo di realizzazione che, ne sono certa, il pubblico premierà come (e forse più) degli scorsi anni».