Home Appuntamenti Domenica a Carpi, in prima nazionale: “Suite francese” con Laura Morante e...

Domenica a Carpi, in prima nazionale: “Suite francese” con Laura Morante e Carlo Guaitoli

Debutta domenica 25, in streaming da Carpi, ”Suite francese”, lettura dal romanzo di Irène Némirovsky, con Laura Morante voce recitante e Carlo Guaitoli al pianoforte: una contrastata storia d’amore nella Francia occupata dai nazisti, da cui fu tratto l’omonimo film con Kristin Scott Thomas e Lambert Wilson.

Il libro postumo della Némirovsky, ebrea franco-ucraina morta ad Auschwitz nel 1944, è stato adattato dall’attrice Eugenia Costantini, figlia della Morante, che continua così la collaborazione artistica con la madre: insieme hanno già portato in scena anche ”Il ballo” della Némirovsky, sempre allestito da Aida Studio di Firenze, che ha ideato e produce ”Suite Francese” con il Comune di Carpi. Le musiche sono di Bach, Schubert, Schumann, Mendelssohn, Satie e lo stesso Guaitoli. Nell’occasione, il Sindaco ha ringraziato pubblicamente il Maestro Guaitoli, Direttore artistico del Teatro comunale, «che ancora una volta si esibisce per la sua città senza compenso alcuno».

La prima nazionale di ”Suite francese” è prevista il 25 aprile alle 17 dal Teatro carpigiano, che ha ospitato ieri la registrazione: poi lo spettacolo resterà visibile gratuitamente, sui canali social, fino a mercoledì 28 compreso, nell’ambito di ”Bello ciao! – La Resistenza delle Donne”, il programma di iniziative per il 76° anniversario della Liberazione.

Questo è l’ultimo appuntamento della rassegna on-line, che il Teatro comunale ha voluto offrire con produzioni realizzate sul proprio palcoscenico, dal dantesco “Anima smarrita” con Alessio Boni a “Questioni di cuore” con Lella Costa e altri.