Home Albinea La festa della Liberazione ad Albinea

La festa della Liberazione ad Albinea

ADV


Domenica 25 Aprile ricorrerà il 76° anniversario della Liberazione del nostro Paese dall’occupazione Nazifascista. Purtroppo, come già fu nel 2020, le celebrazioni risentiranno della presenza della pandemia e verranno effettuate nel rigoroso rispetto dei protocolli anti-Covid, quindi non saranno consentiti cortei e assembramenti.

Per ricordare tutti coloro che hanno combattuto e si sono sacrificati per la nostra libertà, la mattina di domenica il sindaco Nico Giberti, i rappresentanti di Anpi Albinea, le autorità militari e quelle religiose, effettueranno deposizione delle corone e dei fiori sulle lapidi e i cippi di Borzano, Botteghe e Albinea.

Ma l’amministrazione, insieme al comitato Gemellaggi, Pace e Cooperazione Internazionale, ad Anpi, Istoreco e alla biblioteca comunale, ha organizzato anche altre iniziative che rientrano aderendo alla settimana civica “Noi come cittadini. Noi come popolo”, che si svolgerà dal 19 al 25 aprile. La settimana, promossa in tutta Italia attraverso il Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani, del quale il Comune di Albinea fa parte, intende promuovere la diffusione della cultura della responsabilità e della cura reciproca.

In occasione di “Noi come cittadini. Noi come popolo” Albinea ha organizzato tre iniziative rivolte alle scuole.

La prima si intitola “Un libro per la scuola. Diventa un buon cittadino” e consiste nell’offrire in dono alle scuole che ne faranno richiesta i libri della collana “Un Mondo Diritto” Edizione Raffaello Scuola. La collana è formata da tre libri di narrativa pensati per raccontare ai bambini le grandi sfide del presente e del futuro: prendersi cura di sé stessi, rispettare gli altri, proteggere il mondo che li circonda. Si tratta di “La Costituzione è come un albero” di Lorenza Farina, consigliato per una età 5+ anni; “Nel bosco” di Anita di Patrizia Ceccarelli, consigliato per una età 7+ anni e “La leggerezza delle nuvole” di Flavia Franco, consigliato per una età 9+ anni. Le scuole interessate possono fare richiesta di donazione a biblioteca@comune.albinea.re.it.

La seconda iniziativa è “Uno scaffale per la settimana civica”. Alla biblioteca Pablo Neruda si potrà trovare un’attenta selezione di libri, indicati per la fascia di età 7-16 anni, dedicati alle tematiche proposte dalla settimana civica.

Il terzo appuntamento sarà una mostra dal titolo “76 anni dopo. La Liberazione di Albinea” con le immagini dell’arrivo dei partigiani e degli Alleati, tratte da archivi pubblici e privati reggiani, che sarà allestita in piazza Cavicchioni.

Inoltre, venerdì 23 aprile, l’assessore Mirella Rossi parteciperà alla Conferenza Nazionale “Le città per l’educazione civica”.